rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Notizie

San Martino: firmato il verbale, martedì iniziano i lavori

I lavori sono stati affidati da tempo alla ditta Strade e Ambiente srl di Chieti

Partiranno martedì 12 giugno i lavori di manutenzione straordinaria delle opere a protezione della caduta massi nell'area del monte San Martino, ovvero le difese passive poste in zona Pradello e a Rancio. La decisione è stata assunta nella mattinata di giovedì, quando è stato sottoscritto il verbale di inizio lavori con la ditta Strade e Ambiente srl di Chieti. Il cantiere verrà installato alla base del San Martino, in località Pradello.

San Martino: seicentomila euro per la messa in sicurezza, aggiudicati i lavori

La direzione lavori è affidata all'associazione temporanea di professionisti composta dall'ingegner Patrizia Vanoli e dal geologo Daniele Pettinau. nelle prossime settimane prenderanno avvio i lavori, che avranno una durata presunta di 7 mesi.

In località Pradello gli interventi riguarderanno delle zone site ai piedi di alcune falesie e per questo saranno organizzati momenti di informazione e confronto con le associazioni di montagna e che operano nell'ambito dell'arrampicata sportiva. Stante la natura dei lavori infatti si renderà necessario chiudere l'accesso alla falesia "Discoteca" e modificare l'accesso alla falesia "Pungitopo". Entrambi gli accorgimento risultaranno indicati in loco per mezzo della segnaletica di cantiere prevista per questo genere di interventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Martino: firmato il verbale, martedì iniziano i lavori

LeccoToday è in caricamento