rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Lo scatto / Via Quarto

Con la maglia di Rafael Leão sul San Martino: il portoghese stringe la mano a Riccardo Ciresa

Lo skyrunner lecchese ha raggiunto il Crocione e ha posato per una foto con la maglia dell'attaccante del Milan

Quella del San Martino è una delle vette più amate dai lecchesi. Il panorama che si può ammirare dal Crocione è meraviglioso, inoltre la quota non elevatissima (1.090 mslm) rende la camminata fattibile anche per chi non è al top della forma. Identikit che non sfiora Riccardo Ciresa, giovane skyrunner che negli anni abbiamo conosciuto per i risultati ottenuti sulle nostre vette: nel 2018 conquistò il titolo di Campione italiano under 23 al termine della ZaCup, nel 2019 si mise in mostra agli adidas Infinite Trails World Championships di Gastein, mentre nel 2020 completò con successo, insieme a Stefano Butti, il tentativo di Everesting sulla Valmadrera-Pianezzo.

Sul San Martino con la maglia di Leão

Questa volta l'atleta classe 1996 del Gsa Cometa non ha dovuto dar fondo a tutte le sue energie per farsi notare: dopo una delle tante salite verso la vetta del San Martino ha posato per una fotografia nella quale indossava la maglia di Rafael Leão (nome completo Rafael Alexandre da Conceição Leão), 22enne attaccante del Milan che ha dimostrato di apprezzare la cosa; è stato lui stesso, sempre molto attivo sui social network, a condividere nelle proprie Instagram Stories lo scatto nella giornata di mercoledì 29 dicembre, taggando lo stesso Ciresa e inserendo a corredo l'emoji della stretta di mano. Un modo come un altro per rendere internazionale una delle cime celebri della nostra Lecco.

rafael leao san martino riccardo ciresa dicembre 2021-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la maglia di Rafael Leão sul San Martino: il portoghese stringe la mano a Riccardo Ciresa

LeccoToday è in caricamento