rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Altri fondi / Chiuso / Corso Bergamo

Altri soldi nel calderone: per la Lecco-Bergamo arrivano 3 milioni di euro

Lo stanziamento di Regione Lombardia riguarda la progettazione esecutiva del lotto San Gerolamo, che costa quasi 3.5 milioni

Prosegue la storia infinita della Lecco-Bergamo. Arrivano altri 3 milioni per quella che da tanti è indicata come la panacea di tutti i mali per risolvere le criticità legate al traffico che va dal capoluogo manzoniano a quello della confinante provincia. Eppure, in vent'anni, i lavori sono andati a rilento per una serie infinita di motivi; l'ultima svolta politica è stata fissata nel 21 novembre 2021, quando Anas e Provincia di Lecco hanno firmato la nuova convenzione, mentre alla vigilia di Natale la senatrice Antonella Faggi ha annunciato lo stanziamento di fondi per 40 milioni, la gran parte dei quali dati in arrivo per il 2023.

3 milioni per il progetto della Lecco-Bergamo

Regione Lombardia, notizia di oggi, ha stanziato 3 milioni di euro per la progettazione esecutiva del Lotto San Gerolamo del collegamento stradale, detto anche Variante di Vercurago. Lo ha deciso la Giunta regionale, accogliendo la proposta dell'assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi, approvando lo schema di convenzione tra Regione Lombardia e la Provincia di Lecco per il completamento dei lavori di realizzazione della Variante nel territorio di Lecco, Vercurago e Calolziocorte (Lotto San Gerolamo). Il cronoprogramma prevede che la nuova progettazione esecutiva sia approvata entro il mese di maggio del 2023. Questi 3 milioni di euro rientrano nei 9 milioni complessivi che Regione ha garantito per la realizzazione del Lotto San Gerolamo (3 milioni fondi Fsc e 6 milioni di risorse regionali autonome).

"L'opera - ha spiegato l'assessore Terzi - è strategica e andrà a efficientare i collegamenti tra due fra le province più produttive d'Italia, Lecco e Bergamo. Regione ancora una volta è in campo per dare un contributo rispetto a un'infrastruttura la cui competenza, a vario titolo, è in capo ad Anas e alla Provincia di Lecco. A più riprese abbiamo chiesto agli enti competenti di superare le criticità e accelerare rispetto a un intervento determinante per la viabilità. Ora gli enti competenti procedano senza più intoppi verso il completamento dei lavori".

"Il collegamento tra Lecco e Bergamo è un'opera fondamentale per tutto il territorio della provincia di Lecco. Da decenni - ha aggiunto Antonio Rossi, sottosegretario lecchese con delega allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi Eventi -. I cittadini attendono quest'opera incompiuta e portando sul territorio le Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026 siamo riusciti ad ottenere le risorse necessarie per il completamento della variante alla strada statale 639 Lecco - Bergamo, Lotto San Gerolamo. Il tunnel per l'attraversamento dell'abitato di Vercurago cambierà la qualità della vita dei residenti, sia per quanto riguarda il tragitto verso Bergamo sia per quanto riguarda la viabilità tra Lecco e Calolziocorte".

Il progetto esecutivo sarà aggiornato dalla Provincia di Lecco e Anas, per un costo complessivo di 3.431.250 euro, con convenzione stipulata il 22 novembre 2021. In seguito a un confronto con la Provincia, Regione ha deciso di destinare i 3 milioni di euro (Fsc) all'aggiornamento del progetto esecutivo. La quota residua sarà invece stanziata dalla Provincia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri soldi nel calderone: per la Lecco-Bergamo arrivano 3 milioni di euro

LeccoToday è in caricamento