menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La visita del Generale di Divisione Stefano Screpanti al Comando della Guardia di Finanza di Lecco.

La visita del Generale di Divisione Stefano Screpanti al Comando della Guardia di Finanza di Lecco.

Guardia di Finanza: visita del Comandante regionale al Comando provinciale di Lecco

Il Generale di Divisione Stefano Screpanti ha incontrato oggi i militari guidati dal tenente colonnello Damiano Manzari, il Prefetto Castrese De Rosa e una rappresentanza della locale Associazione Finanzieri. Apprezzamenti per la recente maxi operazione antidroga "Tullac"

Nella mattinata di oggi, mercoledì 24 marzo, il Comandante Regionale Lombardia della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Stefano Screpanti, ha effettuato una visita ispettiva al Comando Provinciale di Lecco. Screpanti, giunto presso la caserma, è stato ricevuto dal Comandante Provinciale interinale, tenente colonnello Damiano Domenico Manzari unitamente a una rappresentanza del personale in servizio alla sede e di alcuni membri dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia - Sezione di Lecco.

Finanza 3-3-2

Il Generale Screpanti ha poi assistito al briefing istituzionale riguardante le attività operative della Guardia di Finanza nella provincia lecchese. Al riguardo, il Comandante Regionale ha manifestato il proprio apprezzamento per la recente e importante “Operazione Tullac” con la quale il Nucleo di Polizia Economico/Finanziaria delle Fiamme Gialle, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Lecco, ha disarticolato un’organizzazione criminale dedita al traffico di sostanze stupefacenti e ramificata nelle vicine province di Milano, Monza Brianza e Sondrio.

Elicottero sopra Lecco all'alba, scatta la maxioperazione antidroga: perquisizioni e dieci arresti

Finanza 2-4

Il Comandante Regionale ha inoltre tributato il proprio personale ringraziamento per l’attività svolta dai Reparti del Comando Provinciale di Lecco durante tutta l’emergenza sanitaria. Successivamente, Stefano Screpanti si è recato presso la locale Prefettura per un incontro con Prefetto di Lecco, dottor Castrese De Rosa, con cui si è intrattenuto su questioni di natura operativa e istituzionale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento