menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccolti i fondi per il sostegno a distanza e per il progetto “Ospedali Aperti”

Le iniziative delle scuole Pietro Scola, Kolbe e Liceo Leopardi per Avsi

Natale di sport e solidarietà per gli studenti del Liceo Leopardi di Lecco che in occasione dell’ultimo giorno di scuola prima delle vacanze, ai banchi hanno preferito i campi da gioco. L'occasione l'ha offerta l'annuale torneo Avsi, appuntamento voluto e organizzato dai ragazzi della scuola che da diversi anni è diventato un’immancabile tradizione natalizia.

Politecnico: premiate le migliori tesi in Ingegneria Edile-Architettura

Gli studenti dei tre indirizzi del Leopardi, Classico, Scientifico e Scienze applicate, si sono sfidati in tornei di calcio, basket, pallavolo, just dance, pingpong, scacchi e giochi da tavolo.

Tutti i fondi raccolti durante la giornata, attraverso il torneo e la "pizzoccherata" a cui hanno partecipato gli studenti del Liceo, verranno infatti devoluti a sostegno del progetto "Ospedali Aperti" di Asvi che con 50 euro garantisce un trattamento ospedaliero gratuito per i siriani bisognosi. Grazie ai tornei Avsi organizzati dal Liceo Leopardi saranno possibili ben 20 nuovi interventi.

Babbo Natale e piccoli alunni in visita all'Airoldi e Muzzi

Anche la scuola primaria Pietro Scola e la secondaria di primo grado M. Kolbe hanno nelle scorse settimane realizzato progetti di raccolta fondi a sostegno di Avsi, che continueranno anche nel 2020. In particolare, i bambini della Pietro Scola hanno organizzato la vendita delle mele di San Nicolò e la vendita dei biscotti di Natale preparati insieme alle famiglie e alle maestre (nelle foto). Maggiori informazioni in merito all'iniziativa benefica sono disponibili sul sito AVSI: https://www.avsi.org/it/

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento