rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Notizie Centro storico

“Due agenti al servizio di due transenne inutili”: Sanfilippo scrive alla Porta

Calogero Sanfilippo, già Comandante della Polizia Locale, oggi è delegato Sos Utenti per la Lombardia. La lettera dopo il mercato svolto in centro Lecco

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Preg.ma Comandante,
mi perdoni se torno alla carica in ordine alla mia missiva del 12/02/2022 pari oggetto. Mi riferisco ancora a quella transenna di cui reitero qui di seguito la foto 

transenna mercato centro lecco 12 febbraio 2022-2

e alla pretesa della Polizia Locale che Ella dirige di consentire ai residenti di accedere ai propri garage in piazza Mazzini oltre la transenna, solo scendendo dall’auto, spostando la transenna e rimettendola a posto dopo essere entrati.
Attesa l’evidente situazione del mercato, che non consente già di per sé la circolazione automobilistica, se non quella strettamente necessaria dei residenti con garage al civico 3, mi ero permesso di evidenziare l’inutilità della prefata transenna ed avevo osservato con estrema umiltà di sostituirla con un cartello mobile di divieto di accesso integrato da pannello riportante la scritta “ESCLUSO INGRESSO AL GARAGE CIVICO 3”.

In occasione del secondo mercato di ieri dalla foto qui di seguito prodotta

transenna mercato centro lecco 12 marzo 2022-2

ho rilevato che Ella, invece, ne ha fatto posizionare addirittura due (mi rifiuto di pensare che lo abbia fatto a mio dispetto), utilizzando due Agenti per spostarle di volta in volta; in pratica Ella, con due Agenti da impiegare in altri servizi più necessari, ha ritenuto di risolvere solo il problema dello spostamento e non quello della sostituzione delle transenne con un cartello mobile; non par dubbio che in caso di pronto intervento di quegli Agenti altrove le transenne, ahiloro, rimarrebbero ancora incustodite in danno dei residenti.

Dottoressa Porta, probabilmente il Suo comportamento poggia su valide ragioni e su una strategia di comando che ignoro e che rispetto, altrimenti l’avrebbero cacciata via; vada anche Lei dal Papa, risponda alle mie missive e mi dica dove sbaglio, così mi evita di dirle che non brilla molto in educazione; mi rifiuto di credere che Ella tema il confronto; nel Suo interesse penso a quegli utenti superficiali, malevoli e non sufficientemente addentro alla materia, che, nella loro smisurata ignoranza (tra loro, purtroppo, campeggia anche una senatrice della repubblica ed ex Sindaco di Lecco) pensano che in una succursale dell’Italia dantesca (....nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!) cade un cartello sul ponte Manzoni, traffico paralizzato per 6 ore, ed a Lecco nessun vigile, mentre poi se ne sprecano due di presidio a transenne inutili.

Tra le Sue accuse si duole a torto che “cerco di intromettermi nelle procedure di comando di esclusiva sua spettanza senza averne titolo”; le transenne del mercato non sono sottoposte a segreto, men che meno tutta la Sua attività di comando, che, come Ella mi insegna, è al servizio del pubblico ed io non intervenuto mai a sproposito “sine titulo”, posto che nella maggior parte dei casi agisco come rappresentante legale delegato e negli altri casi come cittadino contribuente ed Ella non può sottrarsi alla critica.

Auspicando che per il prossimo mercato si compiaccia di sostituire le transenne col cartello oppure attuare qualche altra soluzione meno barbina, La ringrazio con i migliori saluti.

Calogero Sanfilippo
Delegato Sos Utenti per la Lombardia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Due agenti al servizio di due transenne inutili”: Sanfilippo scrive alla Porta

LeccoToday è in caricamento