menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Torna la leva civica di Living Land: 26 posizioni aperte

Destinatari del progetto cittadini italiani, dell'Unione Europea ed extracomunitari fra i 18 e i 29 anni di età: 20 ore settimanali per otto mesi, retribuzione di 420 euro

Anche quest'anno torna l'ormai tradizionale appuntamento con la Leva civica di Living Land: un'opportunità di cittadinanza attiva rivolta ai giovani del territorio, resa possibile grazie al sostegno degli Ambiti distrettuali di Lecco e di Bellano. L'obiettivo dell'iniziativa è far sperimentare ai partecipanti cosa voglia dire trasformare "in positivo" la propria comunità, sentendosi parte attiva di essa. Un percorso formativo ricco, che consente di esprimere la propria creatività, acquisire maggiore senso di responsabilità, sviluppare capacità organizzative e potenziare le proprie capacità relazionali.

A chi si rivolge

I destinatari del progetto sono giovani cittadini italiani, dei Paesi dell'Unione Europea ed extracomunitari con regolare permesso di soggiorno che abbiano compiuto il diciottesimo e non raggiunto il ventinovesimo anno di età all'atto di presentazione della domanda e che abbiano la residenza da almeno due anni in Regione Lombardia. I volontari scelti dovranno impegnarsi per un periodo di otto mesi (indicativamente dal 23 febbraio al 23 ottobre 2021) per venti ore settimanali; verrà loro riconosciuto un assegno mensile pari a 420 euro, oltre che la copertura assicurativa.  

Sono 26 le posizioni messe a disposizione quest'anno da cooperative, associazioni, comuni e scuole, che propongono attività in ambiti diversi: sociale, didattico/formativo, culturale e tecnico/amministrativo. 

I Comuni aderenti

Nello specifico questi gli enti aderenti: comuni di Ballabio, Bellano, Bulciago, Carenno, Castello Brianza, Costa Masnaga, Dolzago, Galbiate, Lecco, Malgrate, Mandello, Molteno, Oggiono, Pescate, Valgreghentino, Valmadrera, Servizi Sociali d'Ambito, Associazioni Anteas, Auser, Biblioteca di Oggiono, Scuole dell'infanzia Antonia Pozzi di Pasturo, Gavazzi di Valmadrera, San Giuseppe di Lecco, Scuola primaria Cima di Valmadrera, Centro di Formazione professionale Aldo Moro di Valmadrera, Museo Pian dei Resinelli, Cooperativa La Vecchia Quercia, Cooperativa Sineresi.

«Il bando segna la volontà - spiegano il presidente dell'Ambito di Bellano Fernando De Giambattista e la Presidente dell'Ambito di Lecco Sabina Panzeri - di investire sui nostri ragazzi, valorizzando il loro impegno e la loro disponibilità e offrendo loro occasioni per fare esperienza, la possibilità di acquisire competenze nuove, di sperimentarsi nella propria comunità con un ruolo attivo con la possibilità di impegnarsi in servizi e progetti a favore della collettività».

«Riproponiamo l'opportunità della leva civica con grande convinzione - spiega Eleonora Cortesi, coordinatrice del progetto Living Land -  Essa consente infatti di acquisire competenze relazionali, gestionali, organizzative e progettuali, utili alla definizione di un proprio profilo personale e professionale, spendibile nel mercato del lavoro. Come ci hanno dimostrato le passate edizioni questo progetto rappresenta anche per la comunità un'occasione per incontrare e far crescere energie nuove».

Contatti

Chi fosse interessato a presentare la propria manifestazione di interesse è invitato a consultare il bando sul sito www.livingland.info e a inviare entro il 29 gennaio 2021 all'indirizzo mail livingland.giovani@consorzioconsolida.it i seguenti documenti: copia della carta identità, del codice fiscale e del permesso di soggiorno (se presente) e curriculum vitae, indicando nell'oggetto "leva civica". 

Ulteriori informazioni possono essere richieste al Consorzio Consolida, contattando Eleonora Cortesi ai numeri 0341286419 o 3357502021 o all'indirizzo e-mail livingland.giovani@consorzioconsolida.it. Inoltre mercoledì 20 gennaio alle 14.30 è previsto un momento di approfondimento online con l'Informagiovani di Lecco sulla piattaforma Google Meet. Se interessati, è necessario iscriversi inviando una mail a informagiovani@comune.lecco.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento