Il Liceo Parini amplia l'offerta: dal 2021 Liceo Linguistico e Liceo Economico sociale

Il 28 novembre si terrà l'Open day per presentare i due nuovi indirizzi di studio. Francesca Colombo, presidente della Fondazione Don Giuliano Sala: «Le nuove proposte formative e i nuovi strumenti didattici derivano da un’attenta analisi del mondo che ci circonda»

Il Liceo Parini di Barzanò

Il Liceo G. Parini, fondato da don Giuliano Sala nel 1979, ha elaborato la nuova offerta formativa per l'anno scolastico 2021/22.

Liceo Linguistico e Liceo Economico sociale: questi sono i due ordini di studio che, secondo l'esperienza quarantennale del Parini, uniscono la versatilità delle lingue con l'importanza dell'economia per preparare gli studenti ad affrontare il mondo dell'università e del lavoro e con sicurezza e consapevolezza delle proprie risorse. Dal prossimo anno scolastico quindi il Liceo G. Parini offrirà ai nuovi iscritti due indirizzi di studio, con contenuti aggiornati e innovative metodologie didattiche, per le quali è stata appositamente realizzata un'aula polifunzionale, con isole di lavoro e supporti tecnologici per le attività progettuali.

Inglese, spagnolo e tedesco

Il Liceo Linguistico, nel solco della tradizione quarantennale del Parini, promuove l'acquisizione sicura di tre lingue straniere: inglese, spagnolo e tedesco. L'attenzione alla comunicazione in L2 si sviluppa parallelamente all'acquisizione delle competenze trasversali necessarie per il mondo del lavoro, dell'impresa e dell'università; per questo il quadro orario prevede lo studio anche delle Business Languages.

Il Liceo Economico sociale è una scelta innovativa per l'Istituto, che privilegia lo studio delle discipline economiche e sociali, senza trascurare la tradizione linguistica propria del Parini: molte infatti sono le discipline veicolate in inglese e in spagnolo.

La preside: «Preparare studenti al mondo del lavoro»

«Da sempre il Liceo Parini ha ritenuto di fondamentale importanza preparare gli studenti al mondo universitario e del lavoro: per questo dal prossimo anno attiveremo nel triennio dei master opzionali in collaborazione con le aziende e gli imprenditori del territorio. In questo modo i ragazzi agiranno in contesti lavorativi e professionali. Queste esperienze li aiuteranno a scegliere con consapevolezza il percorso post diploma» commenta Maria Paola Calderara, preside del Liceo G. Parini.

#falloconilcuore: il Liceo Parini di Barzanò premia Elisa Tedoldi

«Le nuove proposte formative e i nuovi strumenti didattici derivano da un'attenta analisi del mondo che ci circonda, sempre in costante e continua evoluzione. Pensiamo sia un buon momento per migliorare e offrire ai nostri alunni due indirizzi che aprano loro la strada verso il successo personale e professionale» dichiara Francesca Colombo, presidente della Fondazione Don Giuliano Sala.

Sarà possibile conoscere la rinnovata offerta del Liceo G. Parini in occasione dell'Open Day in presenza che si terrà il 28 novembre dalle 9 alle 15.30, nel rispetto di tutte le normative anticovid, oppure partecipando  agli Open Day digitali del 17 dicembre 2020 e dell'11 gennaio 2021.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Giù le mani dalle mogli degli altri»: sui muri bellanesi insinuazioni contro il maresciallo

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Covid, Lombardia verso l'entrata in "zona gialla": cosa cambia

  • Due incidenti distinti alla stessa ora lungo la Statale 36, deceduto un 56enne

  • De Capitani: «Il Dpcm sul Natale divide l'Italia in due. Voglio vedere chi avrà il coraggio di multare»

Torna su
LeccoToday è in caricamento