rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Si parte / Germanedo / Via Alfonso Lamarmora

Area ex Pagani, chiuso il primo lotto: apre il nuovo Lidl

Il supermercato, il primo del Lecchese, aprirà la nuova vita dell'ampia area di Germanedo

Step uno completato. Giovedì 23 febbraio aprirà il nuovo supermercato Lidl di Lecco, il primo della provincia, e si chiuderà la prima fase della trasformazione dell'ampia area ex Pagani di Germanedo. Sono in corso gli ultimi ritocchi, ma già durante la passata settimana è stata riaperta via Lamarmora - dopo il completamento della rotonda realizzata dalla Ditta Redaelli Francesco di Dolzago - e anche il marciapiede realizzato a lato del punto vendita è pronto all'uso, così come lo è il parcheggio interrato che servirà la zona.

La trasformazione proseguirà nei prossimi anni con il completamento dei condomini, come previsto dal progetto approvato vari anni fa dal Comune di Lecco.

Come cambierà l'area ex Pagani

Il 22 marzo 2021 è stato invece siglato il permesso di costruire N° 113201-1065 come da istanza presentata dalla Belfiore Casa Srl di Milano, dopodiché è stato necessario un ulteriore passaggio burocratico per completare la variante progettuale che prevede la realizzazione del supermercato che occuperà 1.600 metri quadrati di spazio, ultimo atto di un procedimento iniziato nell'ormai lontano 2009. Sorgeranno, poi, un'area residenziale da circa diecimila, un parcheggio a raso in via Montelungo, un'area verde da quasi mille metri quadrati e un parcheggio pubblico interrato di ulteriori tremila; opere accessorie saranno, invece, il marciapiedi lungo la stessa via Montelungo, il percorso ciclopedonale tra via Lamarmora e via Belfiore e la sistemazione delle aree di via Lamarmora all'interno delle quali verrà creata una rotatoria alla francese. Una maxi opera ben diversa rispetto a quella prevista dalla convenzione stipulata da Comune e Belfiore Srl dodici anni fa, contestata formalmente sin da subito dai residenti di Germanedo e Acqua, che era "chiusa" rispetto al resto dell'area residenziale; le cubature, invece, saranno "spalmate" su cinque palazzine distinte.

Da vari mesi ruspe e operai hanno iniziato a operare all'interno della grande area, realizzando anche un primo scheletro di fronte a via Montelungo. Le opere di urbanizzazione di quel tratto sono affidate all'impresa esecutrice (Costruzioni Edili Sangiorgio srl di Garbagnate Monastero), mentre la realizzazione è stata subappaltata alla F.lli Bono Snc di Malgrate.

lidl lecco 21 febbraio 20230

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area ex Pagani, chiuso il primo lotto: apre il nuovo Lidl

LeccoToday è in caricamento