rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Accese / Valmadrerese e Riviera Ovest / Via Roma

Valmadrera: luci accese e tanti eventi per riscaldare il Natale

Il centro della popolosa città è illuminato dalle proiezioni, mentre la collaborazione pubblico-privato ha permesso di stilare un lungo cronoprogramma

Anche Valmadrera ha le sue luci di Natale. Giovedì 8 dicembre, giorno dell'Immacolata, sono state accese le proiezioni che illuminano il centro cittadino, una delle iniziative pensate per irrobustire il denso calendario d'iniziative che accomuna lato pubblico e lato privato: durante la seduta della Giunta comunale di mercoledì 7 dicembre, infatti, sono state approvate le collaborazioni con i relativi contributi alle associazioni Proloco e Noi per voi per le iniziative natalizie, il presepe vivente alla vigilia di Natale e le luminarie stesse. 

A sancire l’accensione la presenza dei Corni delle Alpi, che hanno diffuso una atmosfera ancora più natalizia, mentre a coordinare l’evento sono scese in campo la Pro Loco di Valmadrera, l’Associazione Valmabar, tutti i commercianti e l’Amministrazione comunale. “Un grande e bella sinergia che ha permesso di realizzare questo momento di festa cittadina, con la presenza di tante bancarelle di hobbysti, menù tipici di Natale come il cotechino con le lenticchie, il vin brulè e il panettone distribuito negli esercizi locali e Babbo Natale per i più piccini”, conferma il vicesindaco Raffaella Brioni.

“Si tratta di una forma di collaborazione che coinvolge, oltre alle associazioni, i commercianti di Valmadrera, a cui va il sentito ringraziamento dell’ Amministrazione Comunale”, spiega il primo cittadino Antonio Rusconi. 

accensione luci natale valmadrera 2022

Natale 2022 a Valmadrera

Vari gli eventi in programma, rammentati attraverso la locandina composta per l'occasione:

eventi natale valmadrera 2022

Le luci "responsabili" a Valmadrera

Il dilemma sull'illuminazione natalizia si è presentato anche qui e non è stato di non facile soluzione. Da un lato, “come ogni anno è desiderio comune illuminare il proprio paese in occasione delle festività natalizie, come segno tangibile di gioia e di speranza, apprezzato soprattutto dai più su piccoli ma anche dagli adulti; senza contare l'impatto positivo dell'atmosfera natalizia sulla attrattività dei centri storici delle nostre città. Dall'altro, la difficile situazione economica e soprattutto energetica, che ha messo in ginocchio tanti cittadini e tante attività, oltre ad impattare fortemente sulla spesa pubblica, rischia di stridere fortemente con decorazioni che, al di là del costo intrinseco, portano ad un aggravio dei consumi energetici - per quanto molto limitato”, ha spiegato a suo tempo Raffaella Brioni, vicesindaco, assessore al turismo e ai servizi bibliotecari.

L'amministrazione di Valmadrera, in collaborazione con la Pro Loco e con i commercianti, ha deciso “di non rinunciare del tutto all'atmosfera garantita dalle luci natalizie nelle vie della città, ma di realizzarle in modo "responsabile". Si è valutato di prevedere una illuminazione nella "sola" fascia serale e prenotturna”. Le luminarie, quindi, si accenderanno alle 17.30 e si spegneranno già alle ore 23.00.

L'assessore Brioni ha spiegato la scelta affermando che “abbiamo preferito non rinunciare del tutto alle luminarie, che ravvivando l'atmosfera natalizia concretizzano un messaggio gioia e la speranza che non è giusto negare alla citadinanza. Oltre ad essere, ovviamente, una fonte di attrattiva per la zona commerciale della nostra città in un periodo dell'anno molto importante per le attività. D'altra parte, come forma di rispetto per i sacrifici che tutta la popolazione sta affrontando, abbiamo valutato di ridurne al massimo l'impatto energetico - già ridotto, trattandosi di illuminazioni a led - lavorando anche sulla fascia oraria di accensione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera: luci accese e tanti eventi per riscaldare il Natale

LeccoToday è in caricamento