Notizie Valmadrera / Via Roma

Valmadrera: Luigi Butti va in pensione dopo trent'anni di lavoro in Comune

Lo storico dipendente comunale è stato salutato dalla Giunta

È arrivato il giorno del pensionamento per Luigi “Gigi” Butti. Oggi, giovedì 30 settembre, lo storico dipendente del Comune di Valmadrera chiuderà la propria esperienza lavorativa dopo 31 anni passati a lavorare all'interno del Municipio. Giocatore e allenatore di basket, era stato assunto come messo comunale, ruolo che ha sempre mantenuto fino a oggi aggiungendo, a questo nel corso degli anni, il compito di addetto alla segreteria e collaboratore del settore informatico. 

Il saluto del sindaco

Luigi ha ricordato come il Comune fosse “diventato la sua seconda casa, i compiti del messo che si sono trasformati negli anni”. Il sindaco Antonio Rusconi ha ringraziato “a nome della comunità, ricordando come Luigi Butti sia sempre stato disponibile a ricoprire più ruoli, adeguandosi alle esigenze del Comune al di là del compito assegnato al momento dell’assunzione. Un modo sempre importante per poter rispondere a più problemi possibili posti dai cittadini”. A salutarlo, e ringraziarlo con un presente, il primo cittadino e la Giunta comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera: Luigi Butti va in pensione dopo trent'anni di lavoro in Comune

LeccoToday è in caricamento