menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La bibilioteca "Ercole Carcano" di Mandello

La bibilioteca "Ercole Carcano" di Mandello

La Biblioteca di Mandello amplia l'orario di apertura al pubblico

La struttura resterà aperta al pubblico per il ritiro e la consegna dei libri e dvd in prestito per 35 ore settimanali, come prima del lockdown

buona notizie per i frequentatori della Biblioteca Comunale "Ercole Carcano" di Mandello: l'apertura al pubblico a partire dal 3 maggio 2021 si amplierà.

La biblioteca resterà aperta al pubblico per il ritiro e la consegna dei libri e dvd in prestito per 35 ore settimanali. Significa che viene ripristinato l'orario antecedente il lock down. Sarà aperta tutti i pomeriggi dalle 14 alle 18 tranne il sabato, tutte le mattine dalle 10 alle 13 tranne il giovedì, il sabato dalle 9.30 alle 12.30.

«È possibile la consultazione delle novità librarie in mostra nella sala in cui si accede il prestito - spiega l'assessore alla Cultura Doriana Pachera - Non è ancora possibile la consultazione diretta all'interno delle sale perché la disposizione di queste impedisce il controllo diretto degli operatori, in quanto i testi consultati necessitano della messa in quarantena. Lo stesso vale per lo stazionamento».

In biblioteca a Mandello un corso gratuito di italiano per donne straniere

Il distanziamento ancora in vigore permette la presenza di sole 6-7 persone nella sala adulti e 6 nella sala bambini, dove non è possibile la sorveglianza diretta degli operatori per il rispetto delle regole.

«Ricordo che la consultazione di tutto quanto c'è in biblioteca è comunque disponibile sulla banca dati del Sistema Bibliotecario Lecchese andando su "ricerca avanzata" e riempiendo i campi di interesse in tal modo si viene a conoscenza di tutti i nuovi acquisti fatti dalla nostra biblioteca - prosegue Pachera - Si spera di fare cosa gradita a tutti gli utenti della nostra biblioteca e ci auguriamo di riaprirla al più presto al pubblico per tutte le sue funzioni, non ultima quella della relazione di ragazzi e ragazze che utilizzano le sale della biblioteca per lo studio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento