Mandello, lavori di messa in sicurezza: dal 13 al 25 luglio chiusura notturna per la Sp72

Intervento in zona Canottieri Moto Guzzi. Il sindaco Fasoli: «Previsti disagi, ma sono opere necessarie per evitare pericoli e chiusure non programmate della strada come tre anni fa»

La tratta che sarà interessata dai lavori a Mandello.

Dodici notti di lavori e chiusura della Strada provinciale 72 a Mandello. La prossima settimana inizieranno infatti le opere di messa in sicurezza della parete rocciosa nei pressi della Canottieri Moto Guzzi. Dal 13 al 25 di luglio compresi sarà vietato il transito lungo la Sp72 dalle ore 21 alle 6.30, per consentire le attività di rimozione delle vecchie reti, il taglio del verde e il disgaggio delle pareti. ll cantiere interesserà in particolare lo spazio di strada e parete tra il Pk (punto chilometrico) 61+095 e il Pk 60+600.

Transito vietato dalle ore 21 alle 6.30 del mattino

Lo ha annunciato il sindaco Riccardo Fasoli firmando l'ordinanza necessaria per dare attuazione al provvedimento viabilistico. «Il transito dei mezzi pesanti sarà dirottato a Bellano, mentre i veicoli leggeri potranno utilizzare la viabilità alternativa Mandello, Maggiana, Crebbio, Abbadia e viceversa - spiega Fasoli - Dopo questa prima fase valuteremo il proseguio del cantiere con periodi di lavori in notturna ed altri con impianto semaforico a senso alternato, concentrandoci il più possibile nel periodo pre scolastico. Ci saranno alcuni disagi ma è un intervento necessario per evitare situazioni di pericolo e conseguente chiusura non programmata della strada, come era successo ormai tre anni fa».

Statale 36: iniziata la demolizione del ponte di Isella

L'intervento è stato finanziato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio attraverso un bando per la prevenzione e la gestione del dissesto idrogeologico per l'importo totale di 750.000 euro. «Sarebbe stato ideale svolgere le lavorazioni durante la chiusura totale covid, ma non eravamo ancora giunti all'assegnazione - precisa inoltre il sindaco di Mandello - Il periodo estivo, sopratutto quello di fine luglio inizio agosto, è il periodo ottimale per ridurre al minimo i disagi per residenti e lavoratori. Presteremo attenzione alla problematica dei flussi della domenica, gestendo la chiusura serale in base al traffico ancora presente alle 21».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le strade alternative, camion deviati a Bellano

Durante le notti di chiusura il traffico, per chi arriva da Lecco, verrà quindi deviato già ad Abbadia verso le frazioni collinari di Crebbio e di Maggiana, con ridiscesa verso il centro di Mandello fino alla rotonda della Moto Guzzi sulla Sp72, oppure su via della Costituzione. Viceversa, per coloro che provengono dal centro di Mandello, Olcio o Lierna, sarà necessario svoltare a sinistra sempre alla rotonda in zona stazione, salire a Maggiana e Crebbio, scendere quindi ad Abbadia per riallacciarsi alla SS 36 in direzione Lecco. Come precisato dal sindaco, i camion saranno invece dirottati direttamente su Bellano sempre via super strada.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento