rotate-mobile
Notizie Mandello del Lario

Mandello, il sindaco: "Al momento nessun obbligo di mascherine all'aperto"

Valutazione effettuata "considerando l'assenza di eventi di particolare rilievo e zone di affollamento". Ipotesi di un'ordinanza ad hoc per la mostra delle associazioni dell'8 dicembre

Con il nuovo e deciso aumento dei contagi (e soprattutto con una tendenza chiara per le prossime settimane) alcuni Comuni hanno deciso di introdurre l'obbligo di indossare le mascherine anche nei luoghi all'aperto, seguendo l'indicazione di massima emersa durante l'ultimo Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica svoltosi martedì in Prefettura a Lecco. In primis, come davamo conto ieri, il capoluogo Lecco.

Per gli altri Comuni non c'è l'obbligo di adeguarsi ma l'invito a valutare, sulla base dei propri dati e della realtà attuale, l'opportunità di adottare ancora o meno la misura preventiva per cercare di contenere il contagio.

A Mandello una decisione al momento è stata presa, come ha informato nella mattinata di giovedì il sindaco Riccardo Fasoli. La mascherina all'aperto non verrà resa obbligatoria. "Considerando l'assenza di eventi di particolare rilievo e zone di affollamento, al momento il Comune di Mandello del Lario non ha emesso ordinanza di obbligo mascherine all'aperto - spiega - È in fase di studio la possibilità di emetterla in occasione della mostra delle associazioni prevista per mercoledì 8 dicembre in frazione Molina (e in caso di maltempo in piazza mercato). L'evento in sé, per le normative nazionali, è equiparato a una fiera e per questo prevede l'obbligo di greenpass e mascherina. Monitoreremo la situazione - prosegue il sindaco - ssoprattutto nelle giornate festive, e valuteremo una eventuale ordinanza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mandello, il sindaco: "Al momento nessun obbligo di mascherine all'aperto"

LeccoToday è in caricamento