Mandello, piantumato il melograno alla presenza degli alunni: «Segno di fratellanza e speranza»

Un momento di condivisione voluto dall’istituto Santa Giovanna Antida. Posizionato il cartello con la scritta: “Per celebrare la riapertura delle scuole dopo il lockdown 2020”

Un momento della manifestazione, sotto altre foto con i presenti all'iniziativa di questa mattina.

“Per celebrare la riapertura delle scuole dopo il lockdown 2020” recita la targa posizionata ai piedi della pianta di melograno, piantumata nel giardino di piazza Fratelli Pini Garibaldini. Un momento di condivisione voluto dall’Istituto scolastico Santa Giovanna Antida di Mandello del Lario.

Gli alunni delle cinque classi elementari a presenziare sulla pubblica piazza con canti e distribuzione di bigliettini augurali ai presenti recanti la scritta “Auguri per un futuro sereno per tutti”. Il perché della scelta della pianta di melograno lo hanno spiegato e ribadito unitamente il direttore didattico Adriana Lafranconi e suor Giovanna Morstabilini che all’interno della scuola riveste l’incarico di consulente pedagogico didattico.

Mandello, Fasoli giura: si insedia il rinnovato Consiglio comunale

Il frutto della pianta eletta a emblema è simbolo di buon auspicio, fratellanza, abbondanza, prosperità, fertilità. Qualità esternate sui tazebao allestiti sulla piazza da parte degli alunni, impegnati in un attento lavoro di ricerca scolastica per giungere a questo momento di condivisone con la popolazione. 

Mandello, Oliveto e Lecco piangono don Gigi Prandi

Lo studio dei giovanissimi allievi ha portato a scrivere sui cartelloni illustrativi che “Del melograno si parla nei testi sacri di Ebrei e Cristiani, nell’Antico Testamento - come spicchio di melograno è la tua tempia dietro il tuo velo -  E nel Corano per i Musulmani - Egli è Colui che fa scendere l’acqua dal Cielo con la quale facciamo nascere germogli di ogni sorta-“  Una mattinata quella vissuta dall’Istituto mandellese nella speranza di guardare ad un futuro migliore lontano da ciò che da diversi mesi a questa parte limita le nostre vite, ma non i nostri pensieri. 

«Felice di tornare in mezzo ai bambini» si è dichiarata infine la neo assessore alla Cultura di Mandello, Doriana Pachera, che da ex insegnante alla primaria Pertini ora riveste la carica istituzionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

  • Coronavirus, il punto: numero record di positivi nel Lecchese, 198

  • Conte ha firmato il nuovo Dpcm. Bar e ristoranti chiusi alle 18, alle superiori didattica a distanza al 75%

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento