menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una nuova vettura per la Protezione civile di Mandello

Intanto i volontari del nucleo locale sono impegnati anche in supporto delle vaccinazioni anticovid

Tra i gruppi comunali e le associazioni di volontariato destinatari dei quasi 131.000 euro stanziati da Regione Lombardia finalizzati all’acquisto di automezzi e dotazioni di protezioni individuali, c'è anche il raggruppamento di Mandello del Lario. Al sodalizio di Protezione Civile guidato dal coordinatore Valter Mariani, l’assegnazione della somma di 10.098,94 euro, destinata all’acquisto di un autoveicolo Panda 4x4. La nuova arrivata va a sostituire la precedente “sorella” usurata da oltre vent’anni di utilizzo a servizio del territorio mandellese. Immatricolata e pronta all’auso, la macchina è stata salutata con un “Finalmente pronta e arrivata” da parte di Mariani.

Mandello, aperto il punto vaccinale: un'arma in più nella battaglia contro il Covid-19

Il referente organizzativo fa capo all’assessore Sergio Gatti nella stesura degli interventi, interventi che rispetto alla normale amministrazione (come la pulizia dei torrenti) sono stati potenziati con la presenza dei volontari nella gestione dell'emergenza durante la pandemia. Tra i servizi svolti la regolamentazione dell’afflusso dei pazienti nei centri medici e il prezioso apporto presso la sala civica nel corso della vaccinazione anti-influenzale. Più di recente il supporto al presidio presso la locale Polisportiva dove  Mandello del Lario ha fatto da centro immunizzazione Covid aperto anche ai comuni limitrofi di Abbadia e Lierna. Entrambi i servizi socio sanitari sono stati condivisi con gli alpini della sezione mandellese.  

(Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento