Mandello riparte da cultura, turismo e commercio per superare l'emergenza covid

Presentato il ricco palinsesto di iniziative per il 2021: ricca rassegna teatrale per ragazzi e bambini, concerti e lirica, iniziative legate al Centenario Moto Guzzi, partecipazione a festival culturali del territorio

Il Municipio di Mandello

Il Comune di Mandello ha presentato il folto palinsesto di iniziative degli assessorati a Cultura, Istruzione, Pari Opportunità e del Commercio e Turismo. In diretta via web, hanno presenziato il sindaco Riccardo Fasoli, l'assessore alla Cultura Doriana Pachera e al Commercio Silvia Nessi, il regista Renato Sarti, il comico Antonio Cornacchione, l'attrice Alessandra Faiella, Rinaldo Citterio presidente della Pro loco Mandello, la collaboratrice Marialuisa Giordano, Emilia Lamperti di Lettelariamente.

«È un periodo difficile per quanto riguarda la cultura, che vive un periodo di sospensione, però non vuol dire fermarsi a dovere attendere momenti migliori per vivere l'attività e riprendere una vita migliore - ha spiegato il sindaco Fasoli - Ringrazio gli assessori Doriana Pachera, Silvia Nessi e Rinaldo Citterio che gestisce il cinema teatro. Quest'anno il Covid rende particolare la rassegna teatrale, che a quest'ora in passato era già iniziata. Cerchiamo di presentare qualcosa di speciale, abbiamo 90 associazioni attive nel nostro territorio e fare sistema è importantissimo, prendendo un po' di peculiarità dai nostri singoli sodalizi per organizzare eventi che possano coinvolgere tutti proponendo qualcosa di qualità più alta».

Taglio del nastro per lo svincolo di Maggiana sulla Strada Statale 36

L'assessore Doriana Pachera ha spiegato: «Mi sono chiesta quali potessero essere le esigenze di tutti, così ho sintetizzato le idee in un programma. La prima iniziativa è quella svolta il 25 novembre, fatta in situazione covid, presenti sia i commercianti sia i cittadini. Si sarebbe già  dovuta svolgere una rappresentazione teatrale, e la presentazione di due libri, "Allora scrivo" e "Presente" della scrittrice lecchese Wanda Bono che poi recupereremo. La rassegna teatrale ha dovuto soddisfare i gusti di tutti. Stiamo inoltre organizzando una scuola di canto con nomi di primissimo piano».

L'assessore al Commercio e al Turismo Silvia Nessi ha parlato delle iniziative sul fronte turistico: «Abbiamo portato avanti con i commercianti il progetto del Natale riducendolo rispetto agli anni scorsi; la lotteria, rivista, sta andando abbastanza bene con la ristampa di bollini e cartelle. Stiamo portando avanti i laboratori virtuali e piacciono, appoggeremo Doriana in tutta la sua programmazione per cercare di portare avanti un turismo con target più alto. Vaglieremo le offerte ricettive per avere un'offerta congiunta. Teniamo molto a lavorare insieme agli altri due assessorati. In vista del Centenario Moto Guzzi dovremmo avere le conferme sulle date a gennaio».

Emilia Lamperti di Lettelariamente ha aggiunto: «Grazie al Comune di Mandello che ci apprezza e vuole condividere alcune iniziative. Vorrei parlare di due iniziative, la prima sulla sensibilizzazione sull'uso della plastica; andremo nei comuni con la presenza di autori che hanno toccato questo argomento, e contemporaneamente distribuiremo bottiglie con etichette particolari così da ricordare che l'uso dell'acqua pubblica è da tenere presente per eliminare l'uso della plastica. Abbiamo chiesto ai comuni della riviera orientale di esprimersi direttamente con un programma e una dichiarazione di emergenza climatica. Chiederemo agli studenti della provincia di Lecco una partecipazione attraverso un concorso di scrittura, nel dettaglio un'inchiesta giornalistica».

Il palinsesto degli eventi

La rassegna teatrale presenta spettacoli per ragazzi e bambini, spettacoli per adulti e uno speciale evento musicale. Filo conduttore è la scelta di proporre artisti di calibro nazionale e contenuti di valore culturale, attraversando di volta in volta la comicità, la prosa, la favola, la musica. Avvicinare al teatro la cittadinanza, ma anche attrarre pubblico dal circondario proponendo spettacoli ancora non visti o poco rappresentati nel territorio è lo scopo di una carrellata teatral-musicale che accompagni il nuovo anno. Le date, e le modalità di abbonamento, saranno pubblicate appena possibile.

Questo l'elenco degli spettacoli sicuri. Teatro per ragazzi: "Roald Dahl, il volo gigante"; "Non ho l'età"; "La conta di Natale". Teatro adulti: "Soffiavento"; "Le verità di Bakersfield"; "Bestia che sei"; "Coppia aperta, quasi spalancata"; "La scuola non serve a nulla"; "Noi siamo voi". Evento musicale speciale inserito in rassegna: "Tributo a Claudio Baglioni".

Mandello ospiterà - in collaborazione con Les Cultires - inoltre l'evento "Il filo rosso", storia del movimento delle donne a Lecco, con la presentazione di un libro che raccoglie documenti fotografici e 32 interviste a donne dell'Udi e del Collettivo Femminista lecchese la cui introduzione è firmata da Rosangela Pesenti, femminista dell'Udi.

Musica e concerti

Per quanto riguarda la musica lirica e i concerti, la Scuola di musica San Lorenzo e l'associazione Res Musica collaborano con il Comune di Mandello per iniziative di carattere turistico-culturale. In occasione delle giornate dedicate a Gianni Rodari, nell'ambito del Festival della Letteratura, interverrà il Quintetto di Fiati Rodari proponendo La Fiaba Musicale, due momenti e concerti diversi con le voci narranti di Enrico Beruschi e Stefania Cassano.

Gli appuntamenti successivi intendono mettere a fuoco vari momenti della storia musicale in rapporto al patrimonio artistico, culturale e produttivo del territorio: il Medioevo, con iniziative legate a luoghi del Sentiero del Viandante, l'Ottocento, con proposte incentrate sull'opera lirica, e il Novecento, per il quale ci si propone di realizzare eventi collegati al Centenario Moto Guzzi. Il tutto nell'ottica del progetto integrato e del turismo esperienziale che, unendo i momenti musicali ad approfondimenti storico-artistici, visite guidate, esperienze sensoriali ed enogastronomiche in collaborazione con gli operatori dell'accoglienza, proporrà ai partecipanti un’occasione preziosa di conoscenza del territorio, costituendo un fattore di sviluppo economico.

Non mancheranno iniziative di divulgazione culturale, dedicate in particolare all'opera lirica, con l'auspicio di poter associare agli incontri preparatori l'esperienza dal vivo con trasferte in importanti teatri come la Scala. Una tradizione di Mandello che si era persa e che ora potrebbe essere rimessa in moto dopo il ritorno a una situazione di normalità nella vita artistica. Si sta infine verificando la possibilità di portare a Mandello il Falaut Festival, manifestazione nazionale dedicata al flauto traverso a cura dell'Associazione Flautisti Italiani con la partecipazione di alcuni dei più celebri maestri attivi a livello internazionale.

Dal punto di vista turistico, il Comune di Mandello parteciperà inoltre a Leggermente 2021, in collaborazione con Assocultura Confcommercio Lecco; a Lettelariamente sulla "Emergenza climatica: alla ricerca dell'ambiente"; a Immagimondo, con l'evento "Il filo rosso", al Centenario della Moto Guzzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castello, dopo mezzo secolo chiude lo storico negozio di alimentari di Rino e Grazia

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Rintracciati i due minori che si erano allontanati dalle proprie case di Verderio e Paderno

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Cadavere nell'Adda: si tratterebbe della donna scomparsa due giorni fa

Torna su
LeccoToday è in caricamento