menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore allo Sport mandellese Sergio Gatti

L'assessore allo Sport mandellese Sergio Gatti

Mandello, salta la premiazione dei giovani atleti. «Orgogliosi dei nostri ragazzi»

L'annullamento dell'iniziativa si è reso necessario a causa dell'emergenza Covid-19. L'assessore Sergio Gatti: «Nonostante le difficoltà del 2020 conseguiti risultati prestigiosi»

Salta la tradizionale serata di premiazione dei giovani atleti a Mandello. L'annullamento dell'iniziativa - che si sarebbe dovuta svolgere al Cinema Teatro "F. De André" - si è reso necessario a causa dell'emergenza Covid-19.

Così l'assessore allo Sport del Comune di Mandello, Sergio Gatti, ha commentato la notizia. «Mi dispiace molto perché questo evento ha sempre rappresentato un momento di festa e di ritrovo per la nostra comunità sportiva e gli sono particolarmente legato fin dalla sua prima edizione svoltasi negli anni '90, ma in questo momento è nostro dovere tutelare la salute di tutti i cittadini. Sono però fiducioso che questo periodo passerà e potremo tornare a organizzare queste belle manifestazioni».

Tappa a Mandello per il Governatore Fontana: «Grazie al Piano Lombardia verrà realizzato il centro sportivo polifunzionale»

L'assessore ricorda l'importanza dello sport, e le eccellenze di questo settore a Mandello. «Pratico sport da sempre e sono convinto che sia un'attività fondamentale nella vita di tutti noi che richiede fatica, dedizione, passione e serietà ma che dona grandi benefici a livello fisico e umano - spiega Gatti - Come disse Pietro Mennea "La fatica non è mai sprecata: soffri ma sogni". Sono davvero orgoglioso dei nostri atleti mandellesi che con impegno e determinazione, nonostante molte difficoltà, hanno continuato ad allenarsi raggiungendo risultati prestigiosi: voglio ricordare le vittorie nel Canottaggio a livello italiano ed europeo, i successi delle ragazze e ragazzi della Polisportiva Mandello sezione Atletica, Pallavolo Femminile, Calcio, Tennis, Basket e Sezione Arcobaleno. Ottimi risultati sono stati ottenuti anche dalla Lega Navale. Non dimentichiamo inoltre il ciclismo, il karate, il pugilato, il motociclismo, le bocce, il biliardo e tutti gli altri sport che animano il tessuto mandellese.
Desidero fare i miei complimenti a tutti gli atleti».

Il 16 dicembre l'Atleta dell'anno

Il 16 dicembre alle 17.30, alla Sala Consiliare del Comune di Mandello del Lario, si svolgerà la premiazione dell'atleta dell'anno 2020. «La scelta non è stata facile visti i numerosi risultati di rilievo ottenuti quest'anno - prosegue Gatti - La cerimonia non potrà essere aperta al pubblico causa Covid, ma sono certo che tutti i mandellesi saranno idealmente presenti con il pensiero per festeggiare l'atleta vincente».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Lecco, Gattinoni: «Le grandi opere sono le piccole manutenzioni»

  • Attualità

    «Siete il nostro esempio, buona festa della mamma»

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento