rotate-mobile
Notizie Mandello del Lario / Strada Provinciale 72

Scattati i lavori di messa in sicurezza: la SP72 chiude per cinque notti

Intervento in zona Canottieri Moto Guzzi sul costone di roccia coinvolto in passato da distaccamento di materiale: traffico deviato a Crebbio, camion a Bellano

È scattata nella serata di lunedì 20 luglio la chiusura della Strada Provinciale 72 a Mandello del Lario, in prossimità del costone di roccia davanti alla Canottieri Moto Guzzi, all'ingresso del paese, già coinvolto in passato da distaccamento di materiale.

Programmati in origine per il 13 luglio, i lavori sono scattati con una settimana di ritardo. ll cantiere interesserà in particolare lo spazio di strada e parete tra il Pk (punto chilometrico) 61+095 e il Pk 60+600. Un breve tratto che, però, assume particolare valore in termini di sicurezza: la chiusura si rende infatti necessaria per consentire le attività di rimozione delle vecchie reti, il taglio del verde e il disgaggio delle pareti.

Le strade alternative

La strada sarà chiusa, come comunicato attraverso i divieti apposti, dalle ore 21 alle 6 fino al 25 luglio.

Durante le notti di chiusura il traffico, per chi arriva da Lecco, verrà quindi deviato già ad Abbadia verso le frazioni collinari di Crebbio e di Maggiana, con ridiscesa verso il centro di Mandello fino alla rotonda della Moto Guzzi sulla SP72, oppure su via della Costituzione. Viceversa, per coloro che provengono dal centro di Mandello, Olcio o Lierna, sarà necessario svoltare a sinistra sempre alla rotonda in zona stazione, salire a Maggiana e Crebbio, scendere quindi ad Abbadia per riallacciarsi alla SS36 in direzione Lecco. Come precisato dal sindaco Riccardo Fasoli, i camion saranno invece dirottati direttamente su Bellano sempre via Statale.

Cura dei beni pubblici, i ragazzi di Living Land all'opera anche a Mandello

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scattati i lavori di messa in sicurezza: la SP72 chiude per cinque notti

LeccoToday è in caricamento