Notizie Barzio

Lavori di manutenzione al Centro fondo ai Piani di Bobbio

Effettuati interventi ordinari in attesa dell'aggiudicazione definitiva del bando per la gestione della struttura e dell'avvio della stagione invernale

Espletate le formalità per l'assegnazione provvisoria della gestione del Centro Fondo dei Piani di Bobbio (andata alla società Docore Srls di Cirimido-Como) e in attesa che vengano effettuate tutte le verifiche necessarie per procedere all'aggiudicazione definitiva del bando, il Comune di Barzio ha effettuato e concluso varie opere di manutenzione ordinaria sulla struttura.

«Come Amministrazione comunale abbiamo deciso questo intervento di manutenzione al fine di poter consegnare al nuovo gestore una struttura in ordine e ben tenuta - spiega il sindaco Giovanni Arrigoni Battaia - Sono stati verniciati tutti i serramenti e antoni esterni, sono state sistemate le balaustre e le pavimentazioni esterne, inoltre è stato posato il parapetto della rampa di accesso. Internamente si è provveduto alla posa di due porte mancanti e alla sostituzione dei vetri rotti di alcune finestre del sottotetto, alla sistemazione del pavimento in laminato del primo piano che risultava gonfiato e danneggiato in diversi punti. A ciò si aggiungono la sostituzione degli sciacquoni e delle serrature delle porte nelle toilette, opere murarie ed elettriche. Si tratta di interventi che avrebbe dovuto effettuare il vecchio gestore (come previsto dall'Art. 9 del Capitolato speciale d'appalto), per questo il costo totale dell'intervento - alcune decine di migliaia di euro - rientrerà nella richiesta di risarcimento che presenteremo al vecchio gestore».

Ulteriori lavori, che non rientrano nella manutenzione ordinaria, hanno interessato un tratto di fognatura di collegamento alla rete fognaria pubblica, sostituito e realizzato a una maggior profondità, così da ridurre i rischi di congelamento nella stagione invernale.

Barzio sempre più green con nuovi lampioni a led e immobili comunali a basso consumo energetico

«Restano ancora alcuni interventi da attuare, ma ora il Centro Fondo è funzionale e in sicurezza - aggiunge il sindaco - I servizi igienici sono completamente a norma ed è stata effettuata la manutenzione su tutte le stufe a pellet presenti all'interno della struttura. Adesso non rimane che attendere la conclusione delle formalità per l'assegnazione della gestione della struttura, con l'augurio che, nonostante le difficoltà legate all'emergenza sanitaria, la stagione invernale possa prendere il via quanto prima».

Ma non è tutto. Come spiega Arrigoni Battaia, infatti: «Stiamo lavorando per predisporre una concessione in comodato d'uso per i soli locali destinati alla pratica dello sci di fondo, affinché gli sportivi amanti della disciplina possano in ogni caso utilizzare la struttura già a partire da questa stagione, in osservanza di tutte le norme igienico sanitarie in vigore». Infine, un appunto per quanto riguarda il bando per la gestione del Centro: «Tengo a far presente che gli aggiudicatari provvisori del centro fondo, che hanno offerto un canone di 4.200 euro oltre la base di gara, dovranno mettere in atto un programma di promozione turistica annuale, dovranno effettuare migliorie sia tecniche sia impiantistiche alla struttura per un valore rilevante, da sviluppare entro il termine della concessione, con cadenze programmate. Migliorie che rimarranno di proprietà del Comune».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori di manutenzione al Centro fondo ai Piani di Bobbio

LeccoToday è in caricamento