Barriere architettoniche: in centro Lecco scatta il monitoraggio

A occuparsene gli studenti delle classi V del "Medardo Rosso" e del "Bovara". L'impegno dei ragazzi si inserisce nell'ambito dei percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento

Dopo la mappatura effettuata lo scorso anno nel rione di Castello (vedi mappa allegata) e le proposte progettuali illustrate alla commissione consiliare I "Opere pubbliche e patrimonio, manutenzioni e decoro urbano, viabilità" funzionali alla redazione del Piano per l'Eliminazione delle Barriere Architettoniche, il Comune di Lecco ha fatto partire proprio in questi giorni anche il monitoraggio del centro a cura degli studenti delle classi V dell'istituto di istruzione superiore Medardo Rosso/Istituto tecnico per geometri "G. Bovara" di Lecco.

Online il Bilancio sociale del Comune di Lecco. Brivio: «Resoconto chiaro»

L'impegno degli studenti si inserisce nell'ambito dei percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento (Pcto, ex alternanza scuola/lavoro) attivati in seno alla collaborazione in atto tra il Comune di Lecco e Peba onlus funzionali alla stesura del piano, il tutto sotto la supervisione dell'architetto Andrea Ferretti dell'associazione e dell'architetto Augusto Butta, già insegnante dell'istituto tecnico, nonchè dei professori dei ragazzi coinvolti nel progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla e follia per il merchandising Lidl: scarpe comprate a 13 euro e rivendute a oltre 200

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • "Rosa Camuna": a Sergio Longoni la massima onorificenza assegnata da Regione Lombardia

  • L'amore trionfa sul virus: si sposa dopo essere stato intubato e aver sconfitto il Covid

  • Ruba un'ambulanza per tornare a casa dal Pronto soccorso

Torna su
LeccoToday è in caricamento