menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Splende il "Sole a Mezzanotte" di Mara: «Una canzone per riscoprire il valore di essere sè stessi»

Il nuovo singolo dell'artista di origini lecchesi è stato scritto dopo il Cammino di Santiago: «Un brano energico che denuncia il senso di inadeguatezza in una società troppo artefatta. Più importanza alla semplicità»

«È sempre più difficile essere sé stessi e trovare posto in una realtà che ci fa sentire ogni giorno inadeguati». Con queste parole Mara Bosisio illustra il messaggio contenuto nella sua ultima canzone "Sole a Mezzanotte". Il brano è appena uscito, lo si può ascoltare in radio o tramite spotify e dal 22 febbraio il videoclip ufficiale sarà disponibile anche su YouTube.

Il precedente singolo di Mara, Liquido, è ispirato al sociologo Bauman

Non solo energia e musica. Dalle canzoni di Mara emergono anche sentimenti e riflessioni di vita. Nel suo ultimo singolo l'artista calolziese (ora residente a Milano) era stata ispirata dal pensiero del sociologo Bauman. Questa sua nuova canzone è stata invece scritta a seguito dell’esperienza maturata lungo il Cammino di Santiago nell’estate del 2019. La produzione è di Mara Bosisio in collaborazione con il producer Sam Lover che ne ha curato l’arrangiamento.

Mara_PH_GuidoGiannone 01-3

«“Sole a Mezzanotte” è un brano fresco ed energico che denuncia la sensazione di inadeguatezza all’interno di una società eccessivamente artefatta e impaziente, nella quale si è persa di vista l’importanza della semplicità - spiega Mara - Questa consapevolezza si tramuta in un incoraggiamento a spogliarsi dalle sovrastrutture per connettersi con il proprio “io”, riuscire a distinguere l’essenziale dal superfluo e mettersi in gioco: diventare migliore».

Il già ricco curriculum di Mara

La cantautrice di origini lecchesi - che nel corso della sua carriera ha collaborato con Max Cavallari dei Fichi D’india, Francesco Sole e ha aperto concerti di rinomati artisti come Gatto Panceri, Mino Reitano, Little Tony e Francesco Facchinetti - ha già alle spalle: un Leone d’Argento (2016) vinto al Festival Internazionale di Venezia con il cortometraggio “30 Dosi” per il quale ha realizzato la colonna sonora; la conduzione televisiva del programma “Arrivano in nostri 3.0” (canale Vuemme) in qualità di Veejay, al fianco di Silver e Andrea La Greca; un album di inediti (“Nessun dialogo“ 2013), diversi singoli e collaborazioni.

Oltre 2 milioni di visualizzazioni per la cover di "Africa" con Mara Bosisio

Dal 2019 Mara è inoltre cantante degli “Italian Artists”, un collettivo di artisti indipendenti italiani che ha ottenuto popolarità su YouTube in particolar modo grazie ad una personale rivisitazione del celebre brano “Africa” dei Toto. Il video ha giù superato i due milioni di visualizzazioni nel giro di un anno.

Il team che ha lavorato alla canzone

Questa la squadra che ha collaborato all'uscita del "Sole a Mezzanotte". Autore, compositore e voci: Mara Bosisio. Basso: Daniele Fioramonte. Chitarra acustica: Denis Potenza. Arrangiamento: Samuel A. Trotta (Sam Lover). Mix & Mastering (Le Park, Milano) Luca Arosio. Foto originale: Roberto Palladini Artwork. Copertina: Mara Bosisio. Produzione: Mara Bosisio Edizioni: LATLANTIDE. Distribuzione: Believe Digital.

Il successo musicale di un'altra giovane calolziese: Benedetta Castelli in radio e nei digital store con il singolo "Solo in piazza"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento