rotate-mobile
Il nuovo nome / Centro storico / Piazza Armando Diaz

Mario Spoto è il nuovo segretario del Comune di Lecco

Il professionista eredita la carica lasciata vacante da Sandro De Martino

È Mario Spoto l'erede di Sandro De Martino. Il sindaco Mauro Gattinoni ha individuato il dottor Spoto quale nuovo Segretario Generale del Comune di Lecco. Classe 1962, Spoto è stato Segretario Generale di Torino (Città Metropolitana di Torino dal 2017 al 2019, Città di Torino dal 2019 al 2021) e del capoluogo di provincia di Monza (dal 2012 al 2017). In passato ha ricoperto il medesimo ruolo - tra le diverse esperienze - nei comuni di Seregno, San Donato Milanese, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Melzo, Trezzo sull’Adda e Ponte San Pietro.

Spoto svolgerà il suo incarico in convenzione con il Comune di Vimercate, ente presso il quale è attualmente Segretario Generale. A seguito dell’approvazione dei rispettivi Consigli comunali di Lecco e Vimercate, in programma per la prossima settimana, il nuovo Segretario Generale entrerà in carica presso il Comune di Lecco il 15 marzo 2022.

“Grandi opportunità di crescita”

"Sono molto felice di questa nomina e della celerità con la quale abbiamo individuato la nuova figura – ha commentato il sindaco Mauro Gattinoni dopo la nomina –. L’esperienza di lungo corso del nuovo Segretario Generale costituirà per il Comune di Lecco un contributo prezioso nell’affrontare le grandi opportunità di crescita e sviluppo soprattutto alla luce dei contributi del Pnrr. Desidero rivolgere un ringraziamento al dott. Vincenzo Russo, il quale riveste le funzioni di Segretario Generale ad interim, per la disponibilità e la grande attenzione con le quali sta accompagnando l’Amministrazione in questa fase di passaggio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mario Spoto è il nuovo segretario del Comune di Lecco

LeccoToday è in caricamento