Dall'Italia, dal Sud America, dall'Indonesia: Bellano è ormai la "capitale" dei matrimoni

Per l'ultimo, protagonista una coppia indonesiana, 300 invitati giunti in battello. Il sindaco: «Ospitate nozze anche dalla Germania e dal Sud Italia, abbiamo già richieste per il 2019». Orrido e San Nicolao le location più gettonate per le foto. E non mancano i fan di Vitali

Il matrimonio indonesiano a Bellano (Foto Bellano Guarda Avanti)

L'ultimo, lo scorso sabato, ha avuto l'imponenza di un set cinematografico, tra sfarzo, eleganza e 300 ospiti giunti via lago su due battelli gremiti, con la "regia" di un wedding planner di fama mondiale proveniente da Londra.

Bellano si è ormai trasformata nella location ideale per i matrimoni, richiamando coppie da tutta Italia e persino dall'estero. Un fenomeno di costume che sta portando notevoli benefici - e indotto economico - sul fronte turistico e promozionale.

Il rito religioso celebrato lo scorso sabato ha coinvolto una facoltosa coppia indonesiana, con un numero impressionante di invitati al seguito e centinaia di cittadini incuriositi dall'evento. «Stiamo diventando "internazionali" - commenta il sindaco Antonio Rusconi - Questa cerimonia ha stupito per l'imponenza dell'organizzazione, ma è solo l'ultima di una lunga serie. Il 27 luglio abbiamo ospitato una coppia di sposini sudamericani, rimasti qui anche per la concomitante Festa patronale, due settimane fa due tedeschi che hanno scelto il rito civile in Municipio. Abbiamo già numerose richieste per il 2019».

Non solo estero. L'aspetto più interessante è che i "promessi sposi" optano per Bellano anche da altre zone d'Italia, Nord e persino dal Meridione, a conferma di un richiamo sempre più grande. «Lo scorso 31 agosto - continua il primo cittadino - una coppia ha chiesto di entrare nel molo a bordo di una caratteristica Lucia, percorrendo poi tutta la passeggiata a lago che indubbiamente piace. Riscuotono molto successo anche il Municipio, proprio perché fronte lago, e la sala consiliare della quale abbiamo recentemente valorizzato la storicità con tende, lampadari e tavolo in legno. Spesso sono i wedding planner a ricercare questi particolari su richiesta degli sposi, e noi ora siamo in grado di offrirli».

Il paesaggio, certo, ma pure l'Orrido e Andrea Vitali: le attrazioni turistiche di Bellano sono numerose. «L'Orrido è stato utilizzato come scenario per le foto in diversi matrimoni - spiega Rusconi - anche a seguito di cerimonie celebrate fuori paese, ricordo in particolare una coppia di Pasturo. Abbiamo appena inserito San Nicolao come location e ha già ospitato due nozze: molti trovano interessante il fascino di sposarsi civilmente in una chiesa mediovale sconsacrata».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Record di visitatori per l'Orrido nel 2018

Tra gli innamorati che pronunciano il fatidico "sì" a Bellano non mancano i seguaci di Andrea Vitali: lo scrittore, grazie ai suoi romanzi ambientati in paese, calamita sul lago decine di persone. «Ha un pubblico di fedeli lettori che lo amano in modo viscerale - conclude il sindaco - Lo notiamo perché spesso organizziamo le presentazioni dei suoi nuovi libri o gli eventi sui luoghi vitaliani e registriamo persone da tutta Italia, ad esempio Napoli, Verona, Imperia. Recentemente abbiamo ospitato il matrimonio di una coppia di Foggia che ha scoperto il nostro comune proprio grazie ai libri di Andrea: ne hanno approfittato per fermarsi due settimane in luna di miele».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

  • Coronavirus, il punto: numero record di positivi nel Lecchese, 198

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento