rotate-mobile
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Michele Molteni lo ha rifatto: primo in tendenza con la casa sull'albero

Dopo il successo ottenuto grazie al minibunker, il masnaghese spopola su Youtube con un nuovo lavoro: sulla piattaforma video è ormai il re del "fai da te"

Michele Molteni lo ha rifatto. Lo youtuber di Costa Masnaga ha letteralmente, come si suole dire, "spaccato" la piattaforma video con i suoi ultimi lavori. E dopo la costruzione del minibunker, che in due puntate ha raccolto oltre 7 milioni di visualizzazioni, si è dilettato nella creazione di una spettacolare casa sull'albero, sempre nel terreno di sua proprietà in Brianza.

Le prime due puntate hanno superato il milione di views, mentre il terzo episodio è destinato a farlo a breve (nel momento in cui scriviamo è circa a 800mila) e ha riportato Molteni al primo posto in tendenza nazionale su Youtube, come accaduto diverse volte negli ultimi mesi, tanto da renderlo ormai il "re del fai da te" sulla popolare piattaforma di Google.

copertina video molteni

Tre settimane di lavoro

"Ho impiegato circa tre settimane di lavoro per concludere la casa - spiega Michele a Lecco Today - Al 98% ho fatto da solo, soltanto per alcune rifiniture del tetto ho avuto bisogno di aiuto. In tutto è costata circa 7mila euro, non ho badato a spese perché come sempre amo curare ogni dettaglio, lo si può vedere nel video. È proprio questo che piace molto ai miei follower, vedere qualcosa che in fondo potrebbero fare anche loro".

Nella terza puntata, dedicata all'allestimento dell'interno (le prime due alla base e all'esterno), Molteni ha effettivamente portato lo spettatore dentro la casa, facendo vedere come sono stati scelti e inseriti particolari unici: dall'insegna luminosa "Casa del Mighy" al lavandino e a un originale wc, dalle tende alle finestre al vano cottura estraibile dalla parete. Un lavoro eccezionale che piace alla gente e sta aiutando lo youtuber masnaghese a crescere, allo stesso modo degli ultimi video pubblicati, quasi tutti oltre il milione di views. 

Verso il milione di iscritti

Il traguardo del milione di iscritti si avvicina: un anno fa, quando lo intervistammo, non era nemmeno a 300mila, mentre ora è a 740mila. Una crescita dirompente. "Per fortuna sto andando più velocemente del previsto, di certo non riuscirò ad arrivarci nel corso del 2022 ma l'anno prossimo, continuando così, è più che probabile. E conto di farlo con la spinta di altri tre progetti molto grossi".

Sulla scia del minibunker e della casa sull'albero, Michele lavorerà infatti al megabunker, già annunciato nei suoi video, e a un'altra "genialata" per la quale non facciamo spoiler e che sarà comunque strutturata in due progetti distinti, proprio come il bunker, in una versione mini e in una maxi. Con l'obiettivo, ancora una volta, di "spaccare" Youtube.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Michele Molteni lo ha rifatto: primo in tendenza con la casa sull'albero

LeccoToday è in caricamento