rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Notizie Alto e Basso Lago / Via Emanuele V. Parodi, 63

Moto Guzzi, accordo sindacale con Piaggio per l'assunzione di 20 lavoratori

Intesa fra la dirigenza e la Rsu di Mandello: la forza lavoro verrà inserita a tempo indeterminato in azienda entro marzo 2023. Possibilità di reimpiego di 158 lavoratori attualmente "precari" per il picco produttivo

Accordo nel segno della continuità tra sindacati e Piaggio per l'assunzione di 20 lavoratori alla Moto Guzzi. Lo scorso venerdì 16 dicembre si è tenuto un incontro tra la dirigenza del Gruppo Piaggio e la Rsu del sito produttivo di Mandello del Lario, unitamente a Fim Fiom e Uilm territoriali, che ha portato a formalizzare un accordo sindacale per le assunzioni previste nell'anno 2023.

L'accordo, sottoscritto solo dai delegati Fim e Uilm e dalle rispettive Organizzazioni sindacali, prevede l'assunzione a tempo indeterminato di 20 lavoratori e lavoratrici entro il mese di marzo 2023. L'intesa, che replica quanto già sottoscritto lo scorso anno per la stabilizzazione di 13 lavoratori, prevede, a fronte delle condizioni previste dall'azienda per l'anno 2023, oltre alle 20 assunzioni di lavoratori oggi assunti con contratto a tempo determinato e in staff leasing, la possibilità da parte della Moto Guzzi di reimpiegare un numero a oggi stimato in 158 lavoratori/lavoratrici nel sito di Mandello (così come con accordi simili in tutti gli stabilimenti del Gruppo Piaggio), con la ripartenza del picco produttivo entro il 30 marzo 2023.

I delegati Fim della Rsu Moto Guzzi Giuseppe Francioso e Francesco Scanni

"Aumentare occupazione e aiutare famiglie"

"Viene inoltre confermata la possibilità di reimpiego delle professionalità - spiegano i delegati Fim della Rsu, Giuseppe Francioso e Francesco Scanni - Aver già lavorato negli scorsi anni fa scattare il requisito per poter essere assunto in modo da dare continuità di lavoro e salario e di qualità del prodotto. Questo accordo, indipendentemente dalle condizioni e difficoltà che tutto il settore metalmeccanico attraversa, dimostra ancora una volta come nelle aziende, là dove esistono le condizioni, si possano firmare accordi che aumentano l'occupazione e aiutano le persone e le loro famiglie nell'affrontare questo periodo con più serenità. La Rsu e la Fim Cisl continuano e vogliono continuare nel loro ruolo contrattuale e di tutela per far sì che si possa dare continuità all'azienda per il futuro e per preservare il lavoro".

Una sfida importante, che oltre agli investimenti previsti e ai lavori (già iniziati) per rinnovare il sito di Mandello del Lario e alla produzione e potenziale sviluppo dell'ultimo modello dell'Aquila (la V100), i rappresentanti sindacali ritengono possa essere vinta anche attraverso la firma degli accordi.

Francioso e Scanni, insieme alla Segreteria della Fim Cisl Monza Brianza Lecco, sono soddisfatti dell'intesa raggiunta, che "dà continuità al lavoro importante svolto quotidianamente in azienda e consolida l'occupazione in Moto Guzzi".

Uilm Lario: "Intesa nell'interesse di tutti"

Secondo la Uilm del Lario l'accordo per il 2023 è importante perché da una parte risponde a una esigenza di Moto Guzzi, che il mercato sta premiando con l'ultimo modello V100, questo a testimonianza che Mandello rappresenta per Piaggio una eccellenza motoristica e all'avanguardia; dall'altra la serietà e il senso di responsabilità del Sindacato ha permesso di costruire le condizioni per stabilizzare 20 lavoratori e generare altra occupazione sino a numero di 158 lavoratori per il periodo massimo produzione.

"Era da tempo che occorrevano risposte in termini di stabilizzazione - rimarca il segretario di Uilm Lario, Gabriella Trogu - Lo scorso anno, approfittando della necessità aziendale di incrementare i volumi, abbiamo aperto un filone nuovo, oggi con il nuovo accordo per tutto il 2023 entro marzo verranno assunti stabilmente 20 lavoratori. Un sincero ringraziamento a tutta la Rsu firmataria dell'accordo, perché assieme siamo riusciti a dare prospettiva in un momento tanto complicato per l'economia che per le famiglie. Nell'interesse di tutti. A partire dai lavoratori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto Guzzi, accordo sindacale con Piaggio per l'assunzione di 20 lavoratori

LeccoToday è in caricamento