rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Notizie Missaglia

Emozioni in musica con "Brianza Classica"

Al via la XIX edizione di Early Music Italia, la prestigiosa rassegna dell’Associazione Early Music Italia. Domenica 24 aprile prima tappa a Missaglia

Dopo il grande successo del concerto anteprima che si è svolto a Villasanta, torna "Brianza Classica" la rassegna dell?Associazione Early Music Italia diretta dal Maestro Giorgio Matteoli, con il primo appuntamento domenica 24 aprile a Missaglia. Alle 17 nella suggestiva cornice dell?antico Monastero della Misericordia, fiore all?occhiello della storia del paese, il maestro Matteoli insieme al soprano Giorgia Cinciripi e all?Ensemble Festa Rustica formata da Claudio Andriani e Leonardo Di Biase ai violini, Maria Vittoria Carosi al violino e viola, Marlise Goidanich al violoncello, Giampaolo Agus al contrabbasso e Luca Ambrosio all?organo, si esibiranno nel concerto Vallotti vs Haendel. 

L'omaggio a due grandi artisti del Barocco musicale europeo

Attraverso copie di strumenti originali, omaggeranno e metteranno a confronto i due grandi artisti del Barocco musicale europeo. Georg Friedrich Haendel è compositore universalmente noto e intriso di cultura musicale italiana; di questi verranno presentate una bellissima e intensa cantata profana e una lunga e affascinante sonata per archi. Francesco Antonio Vallotti, è autore di sola musica sacra, oggi noto solo agli specialisti per la sua opera teorica ma all?epoca compositore rinomatissimo, attivo come Maestro di Cappella presso la Basilica del Santo a Padova. Di questo compositore sarà presentata una bellissima ?Lezione per gli Uffici delle Tenebre" per soprano con violoncello obbligato, oltre a due antifone mariane, per soprano e archi e continuo, tratte dall'ultima fatica discografica dell?Ensemble per la Da Vinci Classic.

Delizie di Brianza è il titolo della XIX edizione della rassegna che quest?anno punta il focus su due delle ricchezze maggiori della Brianza: le cosiddette ?Ville di delizia?, dimore storiche custodi di un passato che ci viene raccontato attraverso le costruzioni, gli affreschi, i dipinti e le collezioni di arte e oggetti che narrano la storia di chi ci ha vissuto e del periodo storico in cui erano frequentate e le altre delizie, quelle dei prodotti che questo territorio offre, le aziende che sono legate a questa terra e tutto ciò che producono.

Le tappe della prima parte della rassegna

Molte sono le tappe che toccherà la prima parte della rassegna, a partire da aprile a luglio e che riprenderà in autunno da settembre fino alla fine dell?anno. Missaglia appunto, il 24 aprile e poi ancora, Ornago il 15 e Seregno il 29 maggio, Caponago il 2, Casatenovo il 18 e Molteno il 19 giugno. A luglio farà tappa a Robbiate il 9, a Nova Milanese il 10, a Lissone il 16 e si concluderà a Oggiono il 17.

Per rispetto alle norme di sicurezza la prenotazione è consigliata secondo la seguente modalità: telefonare o scrivere al numero 335.5461501 a partire da una settimana prima del concerto. Il concerto è a ingresso gratuito. Si ricorda che, in ottemperanza alle normative vigenti, per accedere ai concerti è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 e presentare il Green Pass rafforzato. Brianza Classica è un progetto di Early Music Italia. Gode del patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Monza e Brianza e della Provincia di Lecco, e il sostegno di Banca Popolare di Sondrio. Pianoforti Riva è sponsor tecnico.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emozioni in musica con "Brianza Classica"

LeccoToday è in caricamento