I nonni della casa di riposo a lezione di strumenti

Apprezzato corso di musicoterapia alla Rsa "Don Luigi Gilardi" di Olginate. Gli ospiti hanno creato l'orchestra "C'era una volta"

La musica come terapia e momento di festa per i nonni della casa di riposo. Da gennaio a marzo la Rsa “Don Luigi Gilardi” di Olginate, guidata dalla direttrice Alma Zucchi, ha organizzato un progetto di musicoterapia: sei incontri di preparazione fino all’ultimo spettacolo finale con la musicoterapista Stefania Colombo.

I volontari Avis in visita alla Casa di riposo di Olginate

Il gruppo di partecipanti (nelle foto) era formato da 12 ospiti: Santina Bianchi, Anita Plos, Maria Poletti, Luigi Longhi, Giuseppe Gregori, Marina Mosconi, Giuliana Frigerio, Maria Rosa Corti, Mariangela Losa, Elisa Manzoni, Adele Parmelli e Luciana Stucchi. Con loro le animatrici Roberta e Greta.

Olginate, l'emozione di ritrovarsi dopo 30 anni

Gli ospiti hanno creato l'orchestra “C'era una volta” e hanno rappresentato in musica la fiaba “I musicanti di Brema” dei fratelli Grimm, suonando vari strumenti, alcuni poco noti e molto suggestivi, interpretando briganti, animali e natura, con la musicoterapista al violoncello. Entusiasti per l’iniziativa gli anziani, i parenti, il personale e la stessa dottoressa Colombo.

«Molto emozionante, tanto pubblico, musicisti concentrati ed emozionati per la prova e per tutto il percorso svolto - raccontano le organizzatrici - Durante le prove gli ospiti della Rsa hanno fatto anche esercizi vocali e improvvisazione musicale. Si tratta del terzo progetto di musicoterapia che proponiamo alla casa di riposo di Olginate, ci auguriamo farne ancora».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Satech si amplia con una nuova sede e trenta assunzioni per il 2020

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

Torna su
LeccoToday è in caricamento