rotate-mobile
Notizie

Il piroscafo Concordia torna a navigare sul Lago di Como

Il battello a vapore è rimasto fermo diversi mesi per via di un guasto al motore, ma dopo l'intervento di riparazione è pronto a tornare in acqua. Oteri: "Lo rivedremo presto"

Un nome storico torna a fare capolino sul Lario, con grande soddisfazione degli appassionati di mezzi storici e dei nostalgici.

La Navigazione Lago di Como ha annunciato infatti che il mitico piroscafo Concordia, classe 1926 con propulsione a ruote garantita da una macchina a vapore e arredi interni mantenuti in stile liberty, ritornerà presto a navigare.

Dopo un guasto al motore della macchina a vapore che ha costretto il fermo dell'imbarcazione per alcuni mesi, la Direzione è finalmente lieta di comunicare la chiusura dei lavori di riparazione. 

Lake Como Christmas Light Cruises

"Grazie all'eccellente lavoro di squadra che ha coinvolto le diverse maestranze e le numerose professionalità, siamo riusciti a raggiungere l'obiettivo e a riparare la rottura del motore della macchina a vapore - afferma il direttore di esercizio Nicola Oteri - Possiamo confermare, dopo le ultime prove tecniche di navigazione, che il piroscafo Concordia è ufficialmente 'guarito' e presto lo rivedremo navigare sulle acque del Lago di Como".

La sua storia

Il Concordia è un piroscafo a vapore varato il 2 novembre 1926 nel cantiere di Dervio, sul Lario, in origine con il nome "28 Ottobre". Il battello è tuttora in forze alla flotta del Lago di Como di proprietà della compagnia Gestione Navigazione Laghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il piroscafo Concordia torna a navigare sul Lago di Como

LeccoToday è in caricamento