menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Apre la "Gismondi": diventano tre le farmacie attive a Mandello

Importante nuovo servizio per la cittadinanza nella zona del Sacro Cuore (e del mercato). A breve anche la parafarmacia nel punto vendita Iperal sulla Provinciale 72

Ottima notizia per i mandellesi, in particolare i residenti a Molina e nelle zone alte del capoluogo: diventano tre le farmacie attive in paese.

Ha aperto i battenti lo scorso 3 dicembre l'attività del dottor Giuseppe Gismondi (con il figlio Francesco e Irene Simione) in Via San Giovanni Bosco, a due passi dalla parrocchia del Sacro Cuore (traversa di Viale della Costituzione) e dall'attuale area mercato.

Festa delle Associazioni a Mandello

«Sono stato titolare rurale per quattordici anni in un paesino in Abruzzo, poi urbano a Roma per circa tredici anni abbondanti - spiega Gismondi - Ho partecipato a questo concorso, che si è dilungato nei tempi, e adesso siamo qui a Mandello».

La pianta organica che prevede la distribuzione delle farmacie nel territorio cittadino spetta al Comune con Ats Brianza. L'unico locale commerciale disponibile nella sede circoscritta dalle istituzioni era quello di Via San Giovanni Bosco, in cui una volta sorgeva un bar. Ora offrirà un importante servizio alla cittadinanza, aggiungendosi alle storiche farmacie "Sodano" e "Spataro" (ex Francoli) in Via Manzoni.

A breve, nel punto vendita Iperal, arriverà anche una parafarmacia così come comunicato dall'Amministrazione comunale.

Mandello: il 12 dicembre si inaugura l'Iperal

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento