rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Notizie Alto e Basso Lago / Piazza V Alpini, 1

Il Comune di Colico informa i cittadini via Facebook e Telegram

Attivi da oggi, 11 marzo, i nuovi canali social dell'Amministrazione comunale. Il sindaco Monica Gilardi: "Ci consentono di essere ancora più costantemente vicini alla cittadinanza e avere sempre più un contatto diretto"

Nuovi canali social per il Comune di Colico, che amplia così la possibilità di contatto diretto con la cittadinanza. Nello specifico da oggi, venerdì 11 marzo, saranno attivi la pagina Facebook e il canale di messaggistica istantanea Telegram @comunedicolico.

Come informano dal Comune, sul social di Zuckerberg verranno condivise informazioni di pubblica utilità, informazioni su viabilità e cantieri, avvisi di criticità, allerte meteo e di Protezione Civile, iniziative di solidarietà, eventi in programma sul territorio, nuovi progetti, orari e contatti degli uffici, promemoria di scadenze, avvisi, bandi e concorsi.

Con Telegram sarà possibile ricevere tutte queste notizie direttamente sullo smartphone. Per seguire il Comune di Colico su Telegram è necessario scaricare l'app gratuita per smartphone o tablet, usare il box di ricerca per trovare "@comunedicolico" e unirsi al canale contraddistinto dallo stemma del Comune; si riceverà una notifica ogni volta che verrà pubblicato un aggiornamento. Telegram assicura il completo anonimato, non c'è modo per chi segue il canale di sapere chi altri lo stia seguendo. È invece possibile condividere con i propri contatti le informazioni ricevute.

"Utile comidità per gli utenti"

"I social e la messaggistica istantanea - commenta il sindaco Monica Gilardi - ci consentono di essere ancora più costantemente vicini alla cittadinanza e avere sempre più un contatto diretto. Nella frenesia quotidiana pensiamo sia un'utile comodità per gli utenti avere informazioni puntuali senza perdere tempo per individuare dove reperirle”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Colico informa i cittadini via Facebook e Telegram

LeccoToday è in caricamento