rotate-mobile
Notizie Oliveto Lario

Mirko ha scoperto "La variante del Pellicano" che fa ballare tutti

Nuovo brano e videoclip per il rapper di Oliveto Lario "Cifa": "C'è bisogno di ironia e spensieratezza, noi giovani abbiamo voglia di tornare a muoverci, viaggiare e divertirci"

La nuova variante fa ballare tutti, per uscire definitivamente dal periodo più duro degli ultimi anni. È quasi un auspicio il titolo della nuova canzone di Mirko Cifarelli, in arte Cifa, rapper di Oliveto Lario: "La Variante del Pellicano". Il brano, con relativo video, è stato pubblicato su Youtube nella serata di mercoledì 3 novembre. È lo stesso autore a spiegare l'origine dell'idea.

"Il video inizia con me stesso annoiato sul divano, perché in tv parlano soltanto del covid e dell'attualità dell'ultimo periodo - racconta - Mi assopisco e inizio a sognare, e in questa dimensione vivo il diffondersi di una variante particolare: chiunque la prende, infatti, non può che ballare".

È un "Fiore nel deserto" l'ultima hit dell'artista lecchese Cifa

Le immagini sono state girate all'oratorio di Onno insieme a una quindicina di persone fra adulti e bambini, "alcuni amici che sono soliti collaborare nei miei lavori, ma anche altri: sono sempre aperto a nuove collaborazioni". Il titolo deriva dal movimento del ballo, simile a quello del pellicano. "Ho voluto usare l'ironia - prosegue il giovane - perché c'è bisogno di allegria e spensieratezza. Abbiamo tutti voglia di tornare a muoverci, viaggiare e divertirci".

Cifa, al sesto videoclip musicale, spazia dal rap alla dance. Il suo fine è intrattenere le persone e i risultati non sono niente male: la canzone "OL", dedicata al suo paese natale, ha superato quota 20mila visualizzazioni. "Non mi reputo un cantante o un musicista, sono una persona creativa. Faccio musica per divertirmi, purtroppo la pandemia ha limitato anche questa passione. Il 13 novembre farò un live al Moregallo e la prossima estate mi piacerebbe portare la mia musica in qualche evento". 

Il testo de "La Variante del Pellicano"

Mi muovo da solo come un usignolo e ballo un po' meglio di te che se mi incontri per strada ne sono sicuro ballerai pure insieme a me e senz'orari e senza coprifuoco con questa variante in giro farai fuoco ne sono sicuro frate tu stai al gioco passami vicino che ti passa il blocco! Non mi interessa di quello che dicono prendo un diretto e vado giù a Mykonos sogno un tour su un palco anche piccolo gente che balla anche dietro ad un vicolo! Scusi agente non lo faccio apposta ma non riesco proprio più a fermarmi, no la prego senza armi è la variante dei balli! 

Rit. E quando passo muovo la città e tutti insieme che caldo fa, non ho bevuto più niente lo giuro sa presidente non mi si ferma la mano è la variante del pellicano!

Tutti che parlano tutti che mangiano ora nel mio mondo sì tutti che ballano dopo un drink in spiaggia sei simpatico facciamo festa al mare sopra un attico! Voglio tornare a viaggiare e visitare sai tutto il mondo da cima a fondo sai che non mollo voglio partire e volare fino giù nel Congo! Dai non fare la depressa unisciti sì a questa festa, quasi quasi sai cosa ti dico spero che la variante resta!!! 

Rit. E quando passo muovo la città e tutti insieme che caldo fa! Non ho bevuto più niente lo giuro sa presidente non mi si ferma la mano è la variante del pellicano!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mirko ha scoperto "La variante del Pellicano" che fa ballare tutti

LeccoToday è in caricamento