Rinnovato il direttivo dell'Aido di Olginate e Valgreghentino, Ramona Scarpino presidente

«Con oltre 1.000 iscritti l'associazione è in crescita e impegnata a promuovere sempre di più il valore della donazione. Grazie a Comuni, scuole e associazioni per la collaborazione»

Nuovo direttivo per l’Aido di Olginate e Valgreghentino. Dopo l’assemblea elettiva dello scorso febbraio nella quale erano state consegnate le pergamene ai parenti dei donatori ed eletto il nuovo Consiglio, nei giorni scorsi si è proceduto alla delibera delle cariche associative. Il nuovo presidente è Ramona Scarpino, i due vice presidenti sono Antonio Sartor e Rosadele Amati, ad Alessia Sala è andato invece l’incarico di segretaria, a Paola Arrigoni quello di amministratrice, mentre Mosè Merlo è il cassiere. Questi i nomi degli altri consiglieri: Sempliciano Bonacina, Debora Triarico, Domenica Gilardi, Ernesto Longhi, Manuela Scaccabarozzi, Maria Colombo, Tiziana Ursini, Vittorio Panebianco, Daniela Maggioni e Martina Milani.

Volontari in foto come testimonial: «Sottoscrivete l'adesione all'Aido»

Nella relazione Morale del presidente uscente sono condensate le attività del gruppo attivo dal 1973. «Si conclude il quarto anno del nostro mandato, in questo periodo alcuni fatti importanti sono avvenuti a favore della cultura del dono a Olginate e Valgreghentino - ha sottolineato Antonio Sartor - Innanzitutto ricordiamo che ben 80 abitanti dei nostri comuni hanno donato, un grazie a loro che in vita hanno scelto di donare e un grazie ai famigliari per avere detto anch’essi Sì. In questo periodo è decollata “Una scelta in Comune” l’adesione dei cittadini attraverso gli uffici anagrafici dei nostri comuni, che avevamo con lungimiranza anticipato, le adesioni superano gli iscritti Aido. In questi quattro anni abbiamo raccolto tante adesioni, ad oggi gli iscritti al nostro gruppo Aido sono 1.044. Puntuale è stato poi il nostro incontro con i ragazzi delle nostre scuole primarie e secondarie per portare loro il nostro messaggio di solidarietà. La giornata d’informazione dell’Aido ci ha visto sempre presenti a Olginate, Valgreghentino e Villa San Carlo - ha aggiunto Sartor - Quando abbiamo potuto abbiamo partecipato ad alcune iniziative che si svolgevano nei nostri comuni, alla Camminata Gastronomica di Valgreghentino, ai mercatini di Olginate, alla festa di San Giuseppe a Valgreghentino, solo per citarne alcuni. Maggio è un mese dedicato alla divulgazione dei temi della Donazione, e noi abbiamo dedicato a questo mese una particolare attenzione; all'inizio del mese con altre associazioni abbiamo organizzato la Tradizionale Camminata Solidale. Non è mancato il nostro sostegno alle iniziative in ricordo dei donatori: i tornei "Che Bordello" per ricordare il donatore Davide Dell'Oro e i tornei dedicati al ricordo del donatore Andrea Ruggieri».

Aido Monte Marenzo, Maria Cristina Rondalli confermata presidente

Per il futuro la nuova Presidente Ramona Scarpino ha garantito che continuerà l’attenzione verso il mondo della scuola e l’impegno a lavorare in gruppo. Tra le iniziative di quest’anno ci saranno la messa in funzione dell’Informa Aido, presso gli uffici anagrafici dei Comuni di Olginate e Valgreghentino, oltre al termine dei lavori del monumento dei donatori in Valgreghentino, realizzato in collaborazione dell’Avis di Valgreghentino. «Siamo certi - ha dichiarato Scarpino - che potremo contare sulla collaborazione delle associazioni dei nostri paesi e della benevolenza delle istituzioni amministrative e scolastiche per promuovere il valore della donazione e la soidarietà. Un grazie a quanti in un modo o nell’altro ci sostengono e ci sosterranno».

Alla scoperta di Olginate con la Settimana Enigmistica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

  • Lombardia, Fontana annuncia: «Siamo in zona arancione, a breve la decisione del governo». Cosa cambia

  • Furgone si ribalta all'interno di una galleria: lunghe code sulla Statale 36, chiuso il tratto di Perledo

Torna su
LeccoToday è in caricamento