Nuovo presidente e Consiglio direttivo per Legambiente Lecco

Alessandro Ghioni, dopo la sua recente autosospensione, ha lasciato definitivamente il ruolo. Presidenza affidata a Laura Todde

Nella serata di Giovedì 6 giugno si è svolta l'annuale assemblea dei soci di Legambiente Lecco. Il momento di ritrovo, estremamente importante per la vita dell'associazione, ha visto anche l'elezione di nuova squadra dirigente.

Alessandro Ghioni, dopo la sua recente autosospensione, ha lasciato definitivamente il ruolo di presidente che ha ricoperto negli ultimi due anni di mandato. È stata, per l'ex presidente, l'occasione per ringraziare i volontari di Legambiente Lecco per tutte le esperienze condivise.

Forte presenza femminile

La presidenza di Legambiente Lecco è stata dunque affidata dai soci alla ex vicepresidente Laura Todde. A coadiuvarla la nuova vicepresidente Selene Mosti e il Consiglio direttivo composto da Giulia Apolloni, Michele Canali, Claudia Meroni, Diletta Negri, Daniele Viganó e Miriam Vitali. La forte presenza femminile, a tutti i livelli dell'associazione, vede ora anche la prima presidente donna della storia del nostro circolo che lavorerà con un team con una netta prevalenza di donne. Tutto questo è per Legambiente un motivo di gioia e orgoglio, senza dimenticare anche che questo sarà il terzo mandato consecutivo di un presidente under 30.

L'età dei vertici associativi, unita all'esperienza preziosa di chi da tanti anni fa Legambiente, ha permesso progressivamente di allargare le nostre attività e fare rete con le realtà territoriali più dinamiche e giovani. Il prossimo mandato ci vedrà impegnati in numerose nuove sfide, a titolo di esempio fra le tante, il dialogo con il movimento giovanile che si sta costruendo anche a Lecco intorno ai Fridays for future.

Rispetto dell'ambiente: il primo "Clean Up Day" a Lecco ha fatto centro

«Legambiente è una straordinaria esperienza di cittadinanza attiva che si nutre delle diverse competenze e passioni che ogni volontario mette in campo. Immaginare e sperimentare modelli di sviluppo virtuosi che tengano conto dei costi nascosti e che diano valore all'ambiente e alle persone intese come un tutt'uno complesso, è un imperativo urgente, ma anche stimolante; ci vuole serietà ma anche molta creatività per affrontare le sfide che la nostra società si trova a fronteggiare a tutti i livelli territoriali. Sarà impegnativo portare avanti il lavoro di Alessandro, ma sono sostenuta da una bellissima squadra di lavoro tenace e appassionata!» dichiara la neoeletta Laura Todde.

L'associazione lecchese invita tutti i cittadini interessati alle tematiche ambientali ad entrare in contatto per collaborare in prima persona alle molte iniziative e progetti attivati: dalla campagna di salvataggio anfibi, ai campi di volontariato nei Parchi locali, alla pulizia e monitoraggio dei rifiuti dispersi nell'ambiente. Per informazioni: info@legambientelecco.it.

Potrebbe interessarti

  • Come pulire i vetri del box doccia

  • Come pulire il lavello in acciaio: rimedi naturali

  • Iniziare la mattina con acqua e limone sì o no?

  • Regolamento condominiale e animali domestici

I più letti della settimana

  • Maltempo, quasi mille evacuati in provincia. Chiesto lo stato di emergenza

  • Troppi batteri nell'acqua del lago e motivi di sicurezza: vietato fare il bagno in tre spiagge del Lecchese

  • Maltempo sul Lecchese: prolungata l'allerta meteo per vento e temporali

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: ecco il primo negozio dedicato alla vagina

  • Schianto a Valmadrera, auto si ribalta all'incrocio

  • Chicchi di grandine come noci piovono su valle San Martino e Brianza

Torna su
LeccoToday è in caricamento