rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Notizie Oggiono / Via Bersaglio

Nuova vita agli oggetti: nasce a Oggiono il Centro del riuso

Realizzato dal Comune, in collaborazione con Silea e Mani Tese, sarà operativo dal 3 novembre. Chiara Narciso: "Vogliamo diminuire l'impatto ambientale e risparmiare sulle risorse"

Un nuovo Centro del Riuso di Oggiono per far rivivere gli oggetti vecchi ma ancora utili. La struttura si inaugura sabato 30 ottobre alle ore 17.15 nella stessa area del Centro di Raccolta Intercomunale di Oggiono-Annone Brianza, in via Bersaglio 6 (pur avendo accesso distinto), ed è realizzata dal Comune di Oggiono in collaborazione con Silea e Mani Tese.

"Il Centro del Riuso nasce per mettere nuovamente in circolo beni usati e diminuire l'impatto ambientale, risparmiando sulle risorse - spiega Chiara Narciso, sindaco di Oggiono - La sua gestione è affidata alla cooperativa sociale Mani Tese: un operatore selezionerà i beni usati che i cittadini di Oggiono e Annone porteranno al Centro e che potrebbero avere una seconda vita. I beni saranno poi rivenduti a prezzi simbolici al Mercatino dell'Usato solidale di Costa Masnaga, gestito sempre da Mani Tese, e il ricavato sarà utilizzato dalla cooperativa per progetti di tipo sociale".

Sidoti: "Aiuto solidale ai meno abbienti"

"Si tratta di un'iniziativa innovativa, che va nella direzione da un lato della riduzione degli sprechi, dall'altro dell'aiuto solidale a favore di quanti, con difficoltà economiche, possono così acquistare beni usati per sé e per la propria abitazione" afferma il sindaco di Annone Brianza, Patrizio Sidoti.

"L'apertura di questo nuovo Centro va ad aggiungersi a quello già operante a Valmadrera, gestito dal Centro Farmaceutico Missionario, che la nostra società sostiene - sottolinea il presidente di Silea, Domenico Salvadore - Crediamo molto nel valore ambientale e sociale di iniziative come queste. Dare una seconda vita ai beni usati è un modo intelligente per unire questi due valori: il rispetto per l'ambiente e la solidarietà".

L'intitolazione del nuovo Centro è a Michele Liguori, eroe della Terra dei Fuochi. Il Centro sarà operativo dal 3 novembre, seguendo questi orari di apertura: lunedì dalle 13 alle 17, mercoledì dalle 12.30 alle 16.30 e sabato dalle 9 alle 17. All'inaugurazione interverranno, oltre ai sindaci dei due comuni di Annone Brianza e Oggiono, anche i rappresentanti di Silea e della cooperativa sociale Mani Tese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova vita agli oggetti: nasce a Oggiono il Centro del riuso

LeccoToday è in caricamento