menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oggiono, la pulizia sul lungolago è durata poco: gli incivili tornano a colpire

Nuovamente rifiuti abbandonati in una zona ambientale di pregio. Appena due settimane fa i volontari avevano riempito venti sacchi

È durato veramente poco l'effetto della pulizia effettuata lo scorso 23 febbraio da alcuni volontari sul lungolago di Oggiono. I soliti ignoti, infatti, sono tornati a sporcare la zona di pregio abbandonando rifiuti di ogni genere.

Lungolago di Oggiono, i volontari fanno pulizia

Uno scenario che mette profonda tristezza, oltre che rabbia, per il crescente livello di inciviltà mostrato da molti, troppi cittadini e turisti. La foto, scattata martedì mattina, testimonia l'abbandono di piatti rotti, oltre a - nelle immediate vicinanze - cartocci del vino.

Gli stessi volontari che avevano ripulito l'area qualche settimana fa (raccogliendo venti sacchi) invitano gli oggionesi a segnalare, attraverso il gruppo "Sei di Oggiono se" su Facebook, eventuali altre zone del paese degradate dai rifiuti. E sperano che il messaggio di senso civico e rispetto per l'ambiente lanciato possa finalmente attecchire.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento