«Covid, i dati si stanno stabilizzando e possiamo guardarli con ottimismo»

Il sindaco di Olgiate Molgora fa il punto su contagi e decessi in paese, nella Rsa Casa Famiglia si era registrata una situazione drammatica. Finalmente si vede la fine dell'emergenza sanitaria. Riaperti anche gli uffici comunali

Una veduta di Olgiate Molgora.

«I dati relativi al Coronavirus si stanno stabilizzando e possiamo guardarli con ottimismo». Lo ha dichiarato oggi Giovanni Battista Bernocco, sindaco di Olgiate Molgora, facendo il punto sulla situazione contagi, guarigioni e decessi in paese. Nei giorni più difficili dell'epidemia a Olgiate si era registrata un'allarmante diffusione del Covid soprattutto nella Rsa Casa Famiglia. Ora i dati sono sempre più incoraggianti, anche se non bisogna abbassare la guardia.

Tutti i dati aggiornati

«Vi aggiorno sui casi di Coronavirus nel nostro comune - scrive il sindaco - sale a 31 il numero dei guariti, mentre i cittadini ancora positivi o che non hanno effettuato l'ultimo tampone sono 12, numero a cui dobbiamo ancora aggiungere 30 ospiti della Casa Famiglia. Le persone in sorveglianza attiva sono invece 11, in risalita rispetto all'ultimo aggiornamento. Il numero dei decessi ufficialmente legati al Covid 19 è sempre di 14».

Olgiate Molgora, finalmente si vede la fine dell'emergenza sanitaria

«Rispetto a una settimana fa abbiamo avuto una lieve crescita dei contagi e delle persone sotto sorveglianza, ma dobbiamo considerare che è cresciuto sensibilmente il numero dei tamponi effettuato dalle strutture sanitarie - continua Bernocco - I dati si stanno quindi stabilizzando e possiamo guardarli con ottimismo. Ribadisco però che soprattutto in questa fase è necessaria grande responsabilità da parte di tutti noi: è fondamentale utilizzare i dispositivi di protezione individuale e mantenere le distanze di sicurezza. Colgo l'occasione per ringraziare di cuore tutti coloro che hanno contribuito al fondo di solidarietà comunale. Al momento le donazioni sul fondo ammontano a circa 3.000 euro, cifra che sarà incrementata con i contributi da parte di noi amministratori comunali. A queste donazioni si aggiungono 2.250 euro in buoni spesa».

Per chi volesse contribuire, ricordiamo l'IBAN: IT19X0503451630000000001403. Le somme raccolte serviranno a sostenere sia il fondo per i buoni spesa alimentari sia per le attività dei servizi sociali.

Riaperti gli uffici comunali

L'Amministrazione di Olgiate ha inoltre reso noto che ieri, martedì 26, sono stati riaperti gli uffici comunali. La riapertura è avvenuta garantendo le misure di sicurezza prescritte dal Governo e da Regione Lombardia: l'accesso al Municipio per il momento è consentito solo su appuntamento, indossando i dispositivi di sicurezza e previa misurazione della temperatura corporea. Per ulteriori informazioni in merito o appuntamenti è possibile contattare il centralino al numero 039 9911211.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presto notizie anche sulla biblioteca

«Per quanto riguarda la biblioteca comunale - conclude il primo cittadino - daremo comunicazione a parte sull'apertura. Siamo ancora in attesa degli interventi necessari di messa in sicurezza dei locali, ma nei prossimi giorni garantiremo almeno la possibilità di effettuare i resi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Elezioni 2020, rese note le preferenze: Antonio Rossi il più votato, Bonacina ancora "top" tra le donne

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento