menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capra a zonzo sul lungolago di Olginate, interviene la Polizia locale

Il montone è stato recuperato e portato in un allevamento in attesa di rintracciare il padrone

Un montone a zonzo per Olginate. La Polizia locale è dovuta intervenire questa mattina per recuperare una capra che si aggirava libera sul lungolago. Il quadrupede è stato segnalato ai vigili da una ragazza che stava passeggiando tra il centro storico del paese e il confine con Garlate.

In tanti al primo mercato di Calolzio della "Fase 2": ingressi contingentati e code

Il comandante Matteo Giglio e il vice Marco Maggio sono presto arrivati sul posto e hanno indirizzato il montone in un cortile privato della zona. Poco più tardi l'animale è stato prelevato da alcuni allevatori e portato provvisoriamente in uno spazio attrezzato in Valsassina. Ora si cerca il proprietario.

L'intervento della Polizia locale è stato utile anche a tutela dei passanti, viste le grosse corna della capra che sembra fosse stata già notata aggirarsi nei giorni scorsi sempre sul lungoadda, ma verso Brivio. Oggi il recupero è avvenuto in via dei Pescatori. Se il proprietario dovesse riconoscere il montone può contattare il Comando della Polizia locale di Olginate e Valgreghentino.

I Vigili del Fuoco salvano due cani scappati per inseguire mufloni

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento