Alla scoperta di Olginate con la Settimana Enigmistica

Vetrina nazionale per il comune lecchese grazie alla rubrica "Una gita a...?": una pagina con cruciverba, cinque foto e altrettante domande a tema

"Una gita a...?" fa tappa a Olginate. La Settimana Enigmistica ha dedicato al paese poco a sud di Lecco la celebre rubrica riservata ai comuni italiani: cinque foto a tema a fare da corollario a un cruciverba con altrettante domande su Olginate. Il lettore, impegnato a rispondere ai quesiti individuando le parole chiave del gioco, ha così potuto andare alla scoperta del paese e dei suoi luoghi simbolo: Villa Sirtori, il convento di Santa Maria La Vite, la corte di Capiate, il municipio, via Sant'Agnese e la chiesa parrocchiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Olginate riattiva i centri estivi, Pescate riapre l'area giochi per i bambini

La pubblicazione di portata nazionale ha ricevuto un applauso bipartisan da parte di maggioranza e opposizione. Tra i post, quello di "Olginate Si Cambia", con tanto di cruciverba completato (foto sopra): «Nella Settimana Enigmistica dell'11 giugno, numero 4.603, all'interno della rubrica "Una gita a...?" c'è un cruciverba sulla nostra Olginate. Lo avete fatto? Noi Sì. Una notizia curiosa e un po' diversa - ha aggiunto il consigliere Andrea Secchi - ma soprattutto una gradita promozione in più il nostro paese».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

  • Manifesto accusa Fasoli: «Come Pinocchio». Il sindaco: «Alle urne abbiamo visto tutti come è andata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento