menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il municipio di Olginate.

Il municipio di Olginate.

Un nuovo suv e due motociclette per la Polizia locale di Olginate

Il Comune ha inoltre reso noto che sono stati affidati i lavori per tre opere pubbliche. Presto al via la creazione di un’area di sosta bus in zona scuole

Un nuovo parcheggio in via Postale Vecchia; la riqualificazione della strada agro-silvo-pastorale che collega Consonno alla frazione Dozio di Valgreghentino e un’area di sosta bus in via Redaelli, di fronte all’Istituto Comprensivo.

Sono queste le tre opere per le quali l’ufficio Lavori pubblici del Comune di Olginate ha chiuso e aggiudicato tre gare di appalto. Gli interventi dovrebbero quindi prendere il via tra breve tempo. Quello relativo all'area di sosta pullman per le scuole - in zona ex municipio - già la prossima settimana.

Novità anche per quanto riguarda i vigili. «È stato inoltre approvato il progetto del comando di Polizia Locale di Olginate e Valgreghentino che permetterà l’erogazione di un contributo di 30.000 euro da parte di Regione Lombardia per l’acquisto di un nuovo suv gpl e di due motociclette - ha fatto sapere il sindaco di Olginate Marco Passoni - L’implementazione di questi mezzi permetterà di sostituire i vecchi in dotazione al momento, e di aumentare gli standard di qualità del servizio offerto dagli agenti».

Il progetto inizialmente presentato alla Regione puntava ad ottenere un finanziamento di 47.000 euro, la cifra ottenuta è comunque significativa e permetterà appunto di acquistare un'autombile e due moto. Intanto resta al vaglio dell'Amministrazione di Olginate anche l'ipotesi in acquistare due autovelox da posizionare lungo via Cantù e via Redaelli.

Il Comune di Olginate pensa di collocare due autovelox: «Non per fare cassa, ma per la sicurezza»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento