menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il segretario generale del Coni Carlo Mornati (Foto Ansa)

Il segretario generale del Coni Carlo Mornati (Foto Ansa)

Olimpiadi 2026, Carlo Mornati: «Commissione al lavoro sulle tre candidate»

Le tre città hanno presentato i propri progetti nell'ambito della commissione presieduta dal segretario generale del Coni. Milano sarebbe in vantaggio su Cortina e Torino

Milano sarebbe in leggero vantaggio su Cortina e Torino. Le tre candidate a rappresentare l'Italia nella corsa ai Giochi olimpici 2026 nella giornata di lunedì hanno presentato i propri progetti nell'ambito della commissione presieduta dal segretario generale del Coni, il mandellese Carlo Mornati.

Olimpiadi, «occasione unica anche per il Lecchese»

«Dobbiamo ringraziare le tre delegazioni delle città candidate, perché non era facile ma è anche bello per il movimento olimpico e il Coni avere tre città così impegnate a prescindere da quello che sarà l'esito - ha spiegato Mornati - Noi non siamo una commissione di valutazione ma di semplificazione, deciderà il Consiglio nazionale ma oggi è la prima volta che avevano l'opportunità di parlare ed esporre in maniera più approfondita i loro dossier».

Così si è espresso Mornati dopo avere esaminato nel dettaglio i tre studi di fattibilità di Cortina, Milano e Torino, da cui poi uscirà il nome della candidata italiana per le Olimpiadi invernali del 2026. «Con le città non ci saranno altri incontri - ha aggiunto - ma noi ci rivedremo come commissione altre due o tre volte per dare al Consiglio nazionale del Coni gli elementi necessari per decidere. L'obiettivo è farlo nel più breve tempo possibile».
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento