menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno scorcio della frazione di Villa San Carlo a Valgreghentino.

Uno scorcio della frazione di Villa San Carlo a Valgreghentino.

«Emergenza furti, chiediamo azioni immediate per la sicurezza in paese»

Appello del gruppo di opposizione "Progetto Futuro" all'Amministrazione di Valgreghentino

«Troppi casi di effrazione e tentativi di furto negli ultimi mesi a Valgreghentino. Sono continue le segnalazioni da parte dei cittadini in merito a episodi di violazione della proprietà, le ultime nella frazione di Villa San Carlo». L'allarme è stato lanciato oggi tramite un comunicato stampa dal gruppo "Progetto Futuro" guidato dalla capogruppo Anna Clara Bassani: gli esponenti dell'opposizione tornano così a chiedere al Comune di attvarsi per favorire una maggiore sicurezza in paese, sollecitando un potenziamento della videosorveglianza.

«A distanza di un mese, il gruppo Progetto Futuro chiede di nuovo all’Amministrazione comunale interventi immediati e concreti per risolvere questa grave situazione. La sicurezza e la salvaguardia dei cittadini deve essere prioritaria e un problema della comunità. Non deve essere a carico esclusivo del singolo cittadino dotarsi di servizi di sorveglianza privata e antifurti, ma dovrebbe essere l’Amministrazione a curare la vigilanza del paese. Non solo, un'Amministrazione sensibile al problema sicurezza potrebbe studiare incentivi per favorire l’installazione da parte dei privati di sistemi di videosorveglianza. È ora che la Giunta passi dalle parole ai fatti!»

I consiglieri del gruppo di minoranza hanno quindi aggiunto: «Progetto Futuro torna insistentemente a chiedere maggiore sicurezza per Valgreghentino, a cominciare dalla videosorveglianza che deve essere intensificata con telecamere posizionate, oltre che nei punti nevralgici del paese, anche in concomitanza di parchi giochi, scuole e vie interne. L’Amministrazione deve inoltre attivarsi per un maggiore controllo da parte della Polizia Locale e dei Carabinieri per consentire un adeguato pattugliamento anche notturno delle vie. I cittadini di Valgreghentino hanno il diritto di sentirsi sicuri nelle proprie abitazioni».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento