Notizie

Orrido di Bellano, primi sei mesi da favola: 35mila visitatori

I numeri relativi alla suggestiva attrazione paesaggistica del comune altolariano decretano un successo senza precedenti: +30% rispetto allo stesso periodo del 2017

L'Orrido di Bellano

Per l'Orrido di Bellano una prima metà dell'anno da favola. I numeri relativi alla suggestiva attrazione paesaggistica del comune altolariano decretano un successo senza precedenti. 

Il totale dei visitatori dal 1° gennaio al 30 giugno è infatti di 34.915 ingressi contro i 26.545 dello scorso anno, per un aumento di 8.370 presenze, pari a circa il 30%. Persino più emblematico è il confronto con il 2016, quando i visitatori nei primi 180 giorni dell'anno furono solo 8.250: un incremento di oltre il 400%.

A fine 2017 il totale degli ingressi fu superiore ai 70mila. È lecito attendersi una cifra, il prossimo 31 dicembre, che migliori questo già ottimo dato.

I numeri da record del 2017

«Questi numeri confermano lo straordinario successo che sta vivendo il nostro gioiello, finalmente tornato a splendere e che, con un grande lavoro di promozione e cura, ci sta dando davvero tante soddisfazioni» commenta il vicesindaco di Bellano Thomas Denti.

Installato il defibrillatore

Non soltanto un crescente numero di turisti all'Orrido. Anche attenzione alla sicurezza e alla salute dei visitatori. Dal 1° luglio, infatti, è presente all'Orrido un "Dae", donato come gli altri defibrillatori sul territorio bellanese dai curatori testamentari di Noemi Bergami, «che ringraziamo di cuore - prosegue Denti - per questa ulteriore donazione: ora a Bellano abbiamo ben 10 Dae diffusi sul territorio, che coprono tutti i luoghi maggiormente frequentati».

Questa la mappa completa: Atrio del Municipio-Piazza e Molo (esterno - 24h); Scuole; Scuola dell'Infanzia; Palestra; Cinema; teatro (esterno - 24h); Palasole, parco giochi, lido, circolo vela (esterno - 24h); Sede del Soccorso Bellanese (sempre presidiato 24h); Oratorio; Ombriaco - Circolo Fenalc; Orrido.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrido di Bellano, primi sei mesi da favola: 35mila visitatori

LeccoToday è in caricamento