Mercoledì, 22 Settembre 2021
Notizie Valmadrera / Via Fatebenefratelli

Valmadrera: l'orto botanico verrà intitolato a Riccardo Villa

Approvata dal Consiglio comunale la mozione di Ascolto Valmadrera: lo spazio sarà dedicato alla sua memoria

L'orto botanico di Valmadrera sarà intitolato a Riccardo Villa. La mozione presentata da Ascolto Valmadrera è stata approvata durante la seduta del Consiglio comunale di giovedì 29 luglio, seppur con alcune osservazioni mosse dal sindaco Antonio Rusconi: “Non posso non esser d’accordo come principio nell’intitolare a Riccardo Villa lo spazio del Centro Culturale Fatebenefratelli per averlo non casualmente ricordato a nome dell’Amministrazione comunale in occasione della sua scomparsa, per le esperienze comuni al Centro Giovanile, al Gruppo TVC nelle prime raccolte carta in oratorio, nella fondazione del Centro di Promozione Sociale con Aldo Craveli che, fino a pochi anni fa, era l’associazione che formalmente gestiva l’orto botanico. Era un amico nel vero senso della parola, cioe? che non calcolava quanto riceveva in cambio”, ha spiegato il primo cittadino.

villa riccardo valmadrera-2

Rusconi ha messo in fila le avventure condivise: “Poi vi e? stata l’esperienza nel sociale, prima coinvolgendomi in lista con Mauro Panzeri, poi costituendo con l’Amministrazione comunale e il Consigliere Gianfranco Rusconi la Consulta dell’Agricoltura dove e? sempre stato nominato, con i relativi corsi, l’impegno per la Festa del Ringraziamento e , con il Comune di Valmadrera e il prof. Panzeri del Parco Monte Barro, per il Museo della Vita contadina a San Tomaso, il gruppo di volontariato per il restauro della Chiesa di S. Isidoro a Preguda.
Proprio il Fatebenefratelli era la sede del Centro di Promozione sociale e delle varie attivita? e penso che l’incontro con l’arch. Stefanoni, il dr. Brivio e l’arch. Nava con i Consiglieri sui lavori e la visita al cantiere e all’orto botanico abbia fatto riflettere tutti, nel rispetto delle scelte personali, sull’importanza dei lavori di ristrutturazione.
Riccardo Villa e? stato, inoltre, uno dei fondatori di Progetto Valmadrera, lista di cui e? stato nel Comitato promotore con diversi Sindaci, ma sarebbe sbagliato considerarlo uomo di parte, se non come uno di quelli che, nati a Valmadrera, rimangono legati a quella comunita?, dalla Parrocchia, al Comune, al sociale, con particolare rilievo per la storia e la storia contadina della nostra comunita?”.

Le due opzioni

Rusconi ha poi fatto “alcune considerazioni da tener presenti a fianco di un parere positivo: da mesi la Giunta e? in attesa di un punto certo sui lavori del Centro Culturale Fatebenefratelli per affrontare la proposta di Vincenzo Dell’Oro e Gianni Magistris che, come sanno anche numerosi assessori interessati, stanno raccogliendo con un prezioso lavoro di ricerca in un ultimo volume, tutta la parte conclusiva dell’opera in dialetto di Achille Dell’Oro, chiedendo che almeno una sala della Biblioteca sia intitolata ad Achille o a Brusadelloro, coinvolgendo l’amico Gino Brusadelli, con cui ha scritto i piu? importanti libri di storia di Valmadrera. In secondo luogo occorrera? seguire l’iter procedurale previsto: questa e? un’indicazione politica, poi serve un atto della Giunta (che a questo punto sentiti i capigruppo affronterei eventualmente con i sopraddetti Brusadelloro); e? inoltre necessario avere il parere della Prefettura non essendo trascorsi 10 anni dalla scomparsa (ricordo che per l’intitolazione della sala Auditorium a Mauro Panzeri qualche esponente della minoranza rilevo? sui social questo aspetto e il Sindaco rispose che si aveva gia? un assenso informale e che, a seguito della delibera di Giunta, sarebbe arrivato anche quello ufficiale, come avvenne) e infine si potra? procedere all’intitolazione”.

In chiusura, Rusconi ha riferito di aver “ritenuto opportuno sentire anche il parere dei responsabili dei volontari, qualcuno dei quali, come Giuseppe Mattioli opera gratuitamente da vent’anni e dunque sono a proporre un parere positivo, valutando contemporaneamente nella sede dei Capigruppo, che il Sindaco ha scelto come sede per le altre proposte, lasciando liberta? ai familiari se sara? piu? opportuno intitolare a Riccardo Villa l’orto botanico (non c’e? nessuna difficolta?) o la sala multimediale didattica per l’orto botanico (che e? una inaugurazione assoluta e ricorda i diversi corsi organizzati) e seguendo l’iter previsto (atto di Giunta, parere del Prefetto, intitolazione)”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera: l'orto botanico verrà intitolato a Riccardo Villa

LeccoToday è in caricamento