rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Notizie Germanedo / Via dell'Eremo, 9-11

L'accordo ospedale-sindacati pone fine al contenzioso sui tempi di vestizione

Si conclude una lunga ed estenuante querelle. Previsto un riconoscimento economico corrispondente a sette minuti per ogni giornata lavorata: a beneficiarne 1.235 dipendenti

Finalmente c'è l'accordo per il riconoscimento economico dei tempi di vestizione in ospedale: la quota economica è già stata liquidata con gli stipendi di novembre.

La Direzione dell'Asst di Lecco ha adottato, in data 28 novembre, il provvedimento con cui ha posto fine al contenzioso con le Organizzazioni sindacali sui tempi di vestizione del personale del comparto delle professioni sanitarie e tecniche addette all'assistenza sanitaria, per il periodo precedente al Contratto Nazionale di Lavoro del 18 maggio 2018.

L'importante accordo, fortemente voluto dalla Direzione strategica, è stato siglato da tutte le Organizzazioni sindacali presenti nell'Asst di Lecco e prevede il riconoscimento economico corrispondente a sette minuti per ogni giornata lavorata.

Hanno beneficiato del riconoscimento economico 1.235 dipendenti (infermieri, ostetriche, tecnici sanitari, Oss, personale tecnico addetto all'assistenza) che hanno aderito all'accordo sottoscritto con le Organizzazioni sindacali. 

"Lungo e impegnativo lavoro congiunto"

"Si è trattato di un lungo e impegnativo lavoro congiunto tra Asst e Organizzazioni sindacali, che ringrazio - è il commento di Paolo Favini, direttore generale Asst Lecco - Grazie all'impegno degli uffici, che hanno gestito le varie fasi organizzative e sottoscritto 1.235 conciliazioni promosse dall'accordo Azienda-Sindacati, i dipendenti hanno ricevuto la cifra spettante con gli stipendi del mese di novembre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'accordo ospedale-sindacati pone fine al contenzioso sui tempi di vestizione

LeccoToday è in caricamento