menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale A. Manzoni Lecco

Ospedale A. Manzoni Lecco

Ospedale Manzoni: nominati tre nuovi primari

Sono Alessandro Lunghi, Stefano Savonitto e Piero Poli i tre nuovi primari all'Ospedale Manzoni per i reparti di Neuroradiologia, Cardiologia e Ortopedia e Traumatologia

Tre nuovi primari all’Ospedale Manzoni: sono Alessandro Lunghi ,  Stefano Savonitto  e Piero Poli  nominati direttori , rispettivamente di Neuroradiologia, Cardiologia e Ortopedia e Traumatologia. Alessandro Lunghi , già in attività dal 24 febbraio scorso, 51 anni, milanese, proviene dagli Ospedali Riuniti di Bergamo (in precedenza aveva  operato alla Clinica Neurologica  del San Paolo di Milano). Laureatosi all’Università Statale di Milano e specializzatosi in Neurologia prima, presso l’ateneo di Pavia, e in Radiodiagnostica poi, all’Università di Brescia, Lunghi vanta diverse pubblicazioni su riviste  nazionali e internazionali e collaborazioni universitarie , in particolare a Bergamo. Stefano Savonitto, milanese,  57 anni, proviene invece, dall’Arcispedale di Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, dove è stato direttore della struttura cardiologica. In precedenza ha lavorato al Niguarda ed è stato professore associato alla Clinica  Cardiovascolare Farmacologica  dell’Università degli Studi di Milano.

Anche Savonitto è autore  di diversi  libri,  di terapia cardiovascolare e di numerose  pubblicazioni scientifiche. Piero Poli (che insieme a Savonitto prenderà servizio in via dell’Eremo entro il prossimo 31 marzo) ha operato sino ad oggi all’Ospedale Fatebenefrtelli di Erba dove si è occupato oltre che di trattamenti chirurgici di diverse patologie ortopediche , anche  di Traumatologia dello Sport. Poli, in verità aveva già lavorato per l’Azienda Ospedaliera di Lecco, dal 1998 al 2002: per lui si tratta così di un ritorno. Diverse le sue specializzazioni: medicina dello sport, traumatologia della strada e dell’anziano; chirurgia protesica, chirurgia ortopedica pediatrica.

Una curiosità: Piero Poli (ligure, 53 anni, ma mandellese di “adozione”)  dal 1978 al 1988 ha praticato sport agonistico a livello internazionale nella disciplina del canottaggio (è stato successivamente medico della squadra nazionale e responsabile del settore  para-olimpico) , vincendo la medaglia d’oro nel quattro di coppia ai Giochi Olimpici del 1988 a Seoul. Vale la pena ricordare che nell’ultima infornata di concorsi sono stati altresì nominati e confermati primari Andrea Salmaggi, Paolo Bonfanti e Fabrizio Fantini, già responsabili da tempo delle strutture, rispettivamente di Neurologia, Malattie Infettive e Dermatologia.
I tre nuovi primari saranno presentati ufficialmente nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento