Venerdì, 25 Giugno 2021
Notizie Via Roma, 31

Il saluto della giunta di Valmadrera al dipendente comunale Carlo Dell'Oro

Sindaco e assessore omaggiano il cittadino dopo 38 anni di servizio per l'Amministrazione: assunto nel 1983 come operaio, era il "factotum" della Casa di riposo

Il saluto della giunta a Carlo Dell'Oro

La giunta di Valmadrera tributa un doveroso omaggio a Carlo Dell'Oro, dipendente del Comune che dopo 38 anni di servizio in Via Roma andrà in pensione tra un mese. Il saluto è arrivato in apertura alla seduta di Giunta di mercoledì 17 febbraio, quando il sindaco e gli assessori hanno ricevuto Dell'Oro.

Assunto nel 1983 come operaio, negli ultimi dieci anni Carlo è stato il "factotum" della Casa di riposo per i piccoli lavori di manutenzione ed era a disposizione del Fatebenefratelli e degli Uffici Cultura e Servizi Sociali per diverse mansioni.

Valmadrera: adesione al progetto "Conosci il tuo lago", tariffe agevolate per i cittadini rivieraschi

«Ringrazio Carlo a nome di tutta la comunità di Valmadrera - afferma il sindaco Rusconi - per la disponibilità e la generosità dimostrata verso tutti i servizi e verso i cittàdini più fragili».

Carlo Dell'Oro è molto conosciuto nella comunità di Valmadrera per l'attività nel Corpo musicale Santa Cecilia, per suonare la tromba per l'alzabandiera nelle manifestazioni del 4 novembre e 25 aprile e per essere stato il primo interprete di Gesù nella Passione nelle prime quattro edizioni organizzate a Valmadrera da "Noi per Voi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il saluto della giunta di Valmadrera al dipendente comunale Carlo Dell'Oro

LeccoToday è in caricamento