Giovedì, 23 Settembre 2021
Notizie Valmadrera / Via Roma

Valmadrera: il saluto dell'Amministrazione alle pensionate Mariangela Penso e Maria Rosa Commodaro

Le due donne hanno lavorato per trent'anni all'interno della locale Opera Pia Magistris

Mariangela Penso e Maria Rosa Commodaro, a sinistra, ricevute dalla Giunta

Un momento dedicato al ringraziamento recuperato per due ex lavoratrici della Casa di Riposo Opera Pia Magistris. La Giunta di Valmadrera, prima della seduta di mercoledì 8 settembre, ha deciso di ricevere due persone andate in pensione circa un anno e mezzo fa dopo molti anni di lavoro all'interno della struttura cittadina: si tratta di Mariangela Penso e Maria Rosa Commodaro.

Il sindaco Antonio Rusconi, a nome della Giunta, ha sottolineato come fosse “giusto ricordare con un piccolo segno queste persone che tanto hanno dato ai nostri nonni e che comunque avevano raggiunto la pensione durante questa legislatura. Non è facile essere attenti, vigili e pieni di premure verso gli anziani e a nome della comunità di Valmadrera era giusto ricordare con un grazie”. 

Mariangela Penso

La donna ha iniziato la propria attività lavorativa in fabbrica, dov'è rimasta per 16 anni prima di esaudire il suo desiderio di stare vicina agli anziani; a gennaio 1992 è diventata dipendente comunale alla casa di riposo Opera Pia.

Per 29 anni ha svolto il suo lavoro, dedicato all'accudimento e all'ascolto degli ospiti con amore, portando sempre il sorriso e l"allegia. Ancora oggi mantiene contatti costanti con alcuni di loro. Ha vissuto questa esperienza in modo positivo considerando colleghi e ospiti come una grande famiglia. La donna si ritiene “fortunata ad aver vissuto questa esperienza, avendo dato tanto ma ricevuto moltissimo”.

Maria Rosa Commodaro

La sua prima esperienza lavorativa è iniziata come impiegata, professione che ha svolto per 12 anni in una ditta di Valmadrera. Ha poi partecipato a un concorso comunale e, per un breve periodo iniziato nel 1986, è entrata nella casa di riposo sotto la guida della dottoressa Giovanna Butta, per poi riprendere, nel 1990, con l'assunzione definitiva all'Opera Pia. Per 29 anni ha seguito e accudito gli ospiti condividendo questa bella esperienza con molte colleghe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera: il saluto dell'Amministrazione alle pensionate Mariangela Penso e Maria Rosa Commodaro

LeccoToday è in caricamento