menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La locandina dell'evento

La locandina dell'evento

Per un week-end Ancona diventa la capitale del movimento Beat

Nella seconda edizione dell'Ancona Beat Festival, dal 27 al 29 luglio, spazio a libri, dibattiti e soprattutto alla musica live con moltissimi "big". Direttore artistico il lecchese Gene Guglielmi

È tutto pronto per la seconda edizione dell'Ancona Beat Festival. La prestigiosa kermesse, nata per valorizzare e promuovere la cultura beat nelle sue varie forme d'espressione, incanterà il pubblico del Porto Antico, nel capoluogo marchigiano, da venerdì 27 a domenica 29 luglio.

Direttore artistico dell'edizione 2018 sarà Gene Guglielmi - tra i protagonisti della nascita del movimento Beat in Italia - con la partnership di Lecco Channel, emittente italiana che da anni produce e manda in onda la trasmissione di culto "LeccoBeat" (condotta proprio da Guglielmi in coppia con Albino Alborghetti).

Il festival gode del patrocinio del Comune di Ancona e dell'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Centrale. Nell'occasione, verrà presentato in anteprima assoluta il nuovo album di Gene Guglielmi e gli Avvoltoi "La vita è un sogno", pubblicato da Crotalo Record. Per tutta la durata dell'evento sono previsti collegamenti con radio e TV nazionali e internazionali.

Ricco programma di appuntamenti

Il programma del festival prevede l'apertura venerdì 27 luglio alle ore 21 con l'incontro "Attualità della cultura Beat oggi: riflessioni a più voci" coordinato da Stefano Spazzi. Si susseguiranno interventi di Gene Guglielmi, Gianni De Martino, Nicola Del Corno, Claudio Scarpa, Massimo Papini. Alle 22.15 presentazione dei libri "Per quelli come noi" di Lucio Mazzi e Moreno Spirogi Lambertini, "Beat in Rosa" di Stefano Spazzi e "Agorà" di Claudio Bonomi. Sempre venerdì, rimarrà a disposizione del pubblico la mostra fotografica "Riflessi" Beat.

Sabato 28 luglio spazio alla musica al Porto Antico, dalle ore 21, con una scaletta di primissimo livello: Ricky Gianco, Gioia delle Naiadi (Firenze), Lisa Beat e i Bugiardi, Ambaradan (Padova), special guest Roberto Bacchiocchi. Seguirà la consegna del premio speciale di Ancona Beat, la prestigiosa "targa alla carriera". Presentano Mario Cacciani ed Eleonora Bedini.

Il gran finale andrà in scena domenica 29 luglio, con la sfilata delle auto d'epoca ad aprire la serata alle ore 19, quindi il concerto con altri grandi nomi della scena beat storica e contemporanea: Bobby dei Rokes, The Wanted, The Players, The Spirituals, i Pronipoti, i Tabù. Sul palco, a introdurre gli artisti, Mario Cacciani e Ilaria Giorgini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento