rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Notizie Pescarenico / Piazza Era

Applausi a Riva per il libro alla riscoperta di Pescarenico. Una storia di uomini, pesci e ricette

Luciano, lecchese doc, ha illustrato al pubblico il suo lavoro dedicato al rione che si affaccia sul lago

Nei giorni scorsi la presentazione del libro a Valmadrera, a breve l'incontro pubblico proprio nel rione lecchese al quale il testo è dedicato. Luciano Riva, lecchese doc, ha illustrato i contenuti della sua pubblicazione "Pescarenico: Storia di uomini, pesci, reti, ricette e ricordi" all'Università della Terza età.  Il volume è un gioiello sia da un punto di vista grafico che contenutistico: gli argomenti trattati sono testimonianze pressoché uniche e le fotografie incantano ed emozionano per mostrando tradizioni, aneddoti sconosciuti dei nostri luoghi tanto ammirati.

Dopo l?introduzione a cura dell'assessore Rita Bosisio ha preso la parola Luciano Riva parlando del libro e di Pescarenico anche con un video caratterizzato da un sapiente mescolanza di suoni, immagini, e diverse voci dove vengono dettagliatamente spiegate le tecniche della pesca di tradizione secolare, un tempo vera e propria professione, in un punto dell?Adda a cui solo quattro famiglie avevano il diritto esclusivo di pescare.

Il professor Gianfranco Scotti Scotti ha quindi commentato le mappe della Lecco manzoniana per far capire come si presentava allora Pescarenico, dove tra l?altro si trova ancor ora il convento, frequentato spesso da Manzoni in quanto confinate con la sua dimora. Sono susseguiti ricordi, ricette, descrizioni di pesci del Lago e persino un ritrovamento fortunoso di uno scheletro e di una moneta del 1617.

Mercoledì 8 giugno il tour alla scoperta di Pescarenico

"L?incontro è di Valmadrera è propedeutico alla visita guidata a Pescarenico che si terrà mercoledì 8 giugno" - ha quindi ricordato Rita Bosisio - Il tour, guidato da Luciano Riva, inizierà alle ore 16 con la visita guidata alla chiesa e al convento di Pescarenico, continuando con un percorso particolare tra le vie e le piazzette del rione. Si concluderà il pomeriggio, intorno alle ore 18, lasciando la possibilità ai partecipanti di gustare un prelibato apericena da Ceko il Pescatore, per gustare i suoi famosi e gustosi piatti di pesce da lui stesso pescato".

L?Assessore ai servizi sociali ha voluto ringraziare tutti i relatori: Luigino Araldi, Antonio Rusconi (Sindaco di Valmadrera), Vincenzo Dell?Oro, Massimo Pirovano, Gianfranco Scotti, Alessandra Frigerio, don Egidio Casalone, Luciano Mira, Laura Polo D?Ambrosio, e, non da ultimo, proprio l'autore Luciano Riva. "Ognuno ha dimostrato una notevole preparazione e capacità nell?esporre argomenti non sempre semplici con encomiabile capacità divulgativa".

Rita Bosisio ha inoltre voluto ringraziare anche il suo prezioso collaboratore Gianni Magistris, lo staff della Biblioteca dove si è tenuta l'iniziativa, la Responsabile della stessa, Katia Cesana, e le volontarie dell?Associazione del tempo di dare ?Carmen, Rita, Maria?. I presenti hanno esplicitatamene incitato l'assessore a ripetere l?Università della terza età anche il prossimo anno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Applausi a Riva per il libro alla riscoperta di Pescarenico. Una storia di uomini, pesci e ricette

LeccoToday è in caricamento